×
1 432
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
29 set 2009
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Anche New York attacca la moda italiana

Di
Ansa
Pubblicato il
29 set 2009

NEW YORK, 29 SET - Dopo Suzy Menkes dell'International Herald Tribune anche il New York Times parte alla carica sul made in Italy in crisi alle sfilate di Milano: calato il sipario sulle passerelle, la giornalista americana Carthy Horyn scrive oggi che "la supremazia italiana nel design e nel settore manifatturiero è stata messa gravemente alla prova", anche se restano alcuni "gioielli della corona" nella moda milanese.



"Le collezioni primavera-estate hanno messo in luce tutto: gli stress economici sulla creativita", la perdita di energia quando gli stilisti lasciano che siano altri a dettare cosa produrre. E sì, c'erano anche alcuni bei vestiti", ha scritto la giornalista, firma di punta del quotidiano americano.

Le critiche della Horyn non sono al vetriolo come quelle dell'inglese Suzy Menkes, né hanno la sua valenza politica: ieri la giornalista dell'International Herald Tribune, giornale che appartiene al gruppo Nyt, aveva sostenuto che le feste del premier Silvio Berlusconi e le veline televisive stanno influenzando i gusti della moda italiana ormai tutta rivolta alle "bonazze".

Per la Horyn si tratta piuttosto di un effetto della crisi: 'I consumatori in Europa, Giappone e Stati Uniti sono diventati frugali e questo ha dato piu' potere ai distributori per decider quali stili valgono e quali no: questo ruolo usava appartenere a designer visionari", ha scritto la giornalista del New York Times.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.