×
1 565
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Amer Sports: verso un accordo da 4,6 miliardi di euro con Anta

Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 7 dic 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Amer Sports, il proprietario finlandese dei marchi Salomon Arc'Teryx e Wilson, è sul punto di siglare un accordo da 4,6 miliardi di euro per vendersi a un consorzio guidato dal suo concorrente cinese Anta Sports, ha appreso l’agenzia Reuters giovedì da una fonte al corrente della transazione.

Foto scattata il 10 agosto 2018 - REUTERS/Jason Lee


Il consorzio ha messo sul tavolo una proposta da 40 euro ad azione Amer Sports, mentre il titolo ha chiuso mercoledì con un valore di 35,11 euro, il che rappresenta una capitalizzazione borsistica di 4,1 miliardi di euro.
 
La fonte ha precisato che l’accordo prevede che Anta acquisisca il 58% del capitale di Amer Sports.

Tra gli altri membri del concorzio, il fondo d’investimento cinese Fountainvest Partners avrà una quota del 21,3% e il miliardario canadese Chip Wilson, fondatore del produttore di abbigliamento yoga Lululemon Athletica, una percentuale del 20,6%, secondo la fonte.
 
Anche Tencent, il gigante cinese di Internet, fa parte del consorzio, come investitore nel veicolo istituito da Fountaininvest, ha indicato ulteriormente la fonte, aggiungendo che l'accordo potrebbe essere annunciato a breve.
 
Nel quadro di questo accordo, il consorzio si farà carico del debito di circa un miliardo di euro di Amer Sports, hanno dichiarato altre fonti.

L’accordo prevederebbe che Anta acquisisca il 58% del capitale di Amer Sports - Reuters


Anta e Fountainvest non hanno risposto nell’immediato a qualsiasi richiesta di commento. Anche da Amer Sports nessuno ha commentato. Chip Wilson non era reperibile in questa fase e Tencent non ha voluto rilasciare dichiarazioni.
 
Amer Sports aveva annunciato l’11 settembre di essere stato avvicinato da un consorzio guidato da Anta Sports e un mese più tardi aveva dichiarato che le trattative stavano proseguendo.
 
Dal primo annuncio di trattative in atto con Anta, il titolo Amer Sports è salito del 22,3%, il che ha portato il suo aumento dall'inizio dell'anno al 56,8%, contro il calo del 5,4% registrato dalla Borsa di Helsinki nel suo complesso nel corso del periodo.

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.