×
1 608
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Sales Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
26 apr 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Amazon: sequestrate in Cina centinaia di cinture Ferragamo contraffatte

Di
Adnkronos
Pubblicato il
26 apr 2022

La divisione contro i crimini da contraffazione di Amazon ha lavorato in stretta collaborazione con Salvatore Ferragamo per segnalare copie false dell'iconica cintura Gancini di Ferragamo all'autorità cinese per la Supervisione e Gestione del Mercato a Yiwu City, nella provincia di Zhejiang. In seguito a un'indagine da parte dell'autorità cinese e dell'Unità per i Crimini di Contraffazione di Amazon, i funzionari hanno fatto irruzione nel deposito del contraffattore, sequestrando centinaia di cinture e parti di fibbie contraffatte che altrimenti sarebbero state vendute attraverso i canali di vendita al dettaglio in tutto il mondo.

Reuters


Amazon e Ferragamo fanno sapere che "continueranno a supportare le forze dell'ordine nelle indagini sui contraffattori e nell'impedire che i loro prodotti entrino nella catena di approvvigionamento globale, per contribuire a fermare questo commercio illecito alla fonte".

Amazon è lieta di aver collaborato con Ferragamo e l'Autorità di Yiwu per la Supervisione e Gestione del Mercato per proteggere i clienti da questi beni di lusso contraffatti”, afferma Kebharu Smith, direttore del Ccu di Amazon. “Questo risultato servirà come segnale che i malintenzionati dovranno rispondere per le loro attività illecite e che Amazon collabora con i brand e le forze dell'ordine in tutto il mondo per impedire la vendita di prodotti non autentici nel settore della vendita al dettaglio''.

Questo caso ha avuto origine dall'indagine investigativa globale di Amazon e Ferragamo contro dei malfattori che hanno tentato di vendere nel negozio di Amazon. Nel febbraio 2021, Amazon e Ferragamo hanno anche intentato due cause congiunte presso il Tribunale degli Stati Uniti - Distretto occidentale di Washington -, sostenendo che quei malfattori avevano cospirato per utilizzare i marchi registrati di Ferragamo, senza autorizzazione, per ingannare i clienti sull'autenticità e l'origine dei prodotti e sull'affiliazione con Ferragamo. Nel corso degli anni, Salvatore Ferragamo ha implementato una serie di misure anticontraffazione online e offline a tutela sia dei propri clienti che del valore del proprio marchio.

Nel 2021, queste azioni hanno consentito al brand di far rimuovere oltre 22,000 prodotti contraffatti e profili illeciti dalle piattaforme di social media e oltre 130.000 inserzioni di prodotti contraffatti da negozi online. Nel 2021, Salvatore Ferragamo ha effettuato controlli periodici sui mercati offline, intentando una serie di cause civili e penali, con particolare attenzione al mercato cinese. Grazie alla collaborazione sempre più forte con le autorità locali, sono stati sequestrati quasi 450,000 prodotti contraffatti nel mondo.

Amazon, dal canto suo, vieta severamente la vendita di prodotti contraffatti nei propri negozi e, solo nel 2020, ha investito più di 700 milioni di dollari e impiegato più di 10,000 persone per tutelare in modo proattivo i suoi negozi da frodi, contraffazione e abusi. I sistemi di controllo all'avanguardia messi in atto da Amazon si basano sulla verifica dell'identità di potenziali venditori e assicurano che i prodotti commercializzati siano autentici. I suoi sistemi proprietari analizzano centinaia di dati univoci per verificare le informazioni fornite da potenziali venditori. Nel 2020, solo il 6% dei tentativi di registrazione di account venditore ha superato i solidi processi di verifica di Amazon e ha potuto mettere in vendita dei prodotti. Inoltre, meno dello 0,01% di tutti i prodotti venduti su Amazon ha ottenuto un reclamo per contraffazione.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.