Amazon: garante concorrenza tedesca apre procedimento

L'autorità tedesca garante per la Concorrenza ha avviato un procedimento contro il gigante del commercio online, Amazon, allo scopo di verificare le condizioni commerciali e i comportamenti dell'azienda di e-commerce nei confronti degli esercenti che usano la piattaforma marketplace su Amazon Germania. Lo ha riferito l'autorità tedesca a Bonn.

Reuters

"Molti commercianti e produttori dipendono nella distribuzione dall'estensione del marketplace di Amazon", ha detto il presidente dell'autorità della Concorrenza, Andreas Mundt. Secondo la tesi dell'istituzione con sede a Bonn, Amazon svolgerebbe una funzione di "Gatekeeper", di guardiano nei confronti dei clienti. Il doppio ruolo di esercente più grande e di marketplace più grande contiene il potenziale per impedire ad altri commercianti l'accesso alla piattaforma.

Dopo molte denunce l'autorità per la Concorrenza ha deciso di verificare se in effetti Amazon sfrutta la sua posizione di mercato a scapito di altri commercianti attivi sul marketplace. Il colosso del web ha replicato dicendosi pronto a collaborare con l'autorità: "Non commentiamo i procedimenti in corso. Tuttavia, collaboreremo pienamente con il Bundeskartellamt e continueremo a lavorare per supportare lo sviluppo delle piccole e medie imprese”.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER