×
1 550
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
3 feb 2018
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ama Pure sbarca in Corea e Kuwait e punta a +60% nel 2018

Pubblicato il
3 feb 2018

Ama Pure, brand di sciarpe in cashmere fondato nel 2016 dalla carpigiana Ama S.r.l., sta portando avanti un intenso programma di espansione estera che ha visto come ultimi approdi, tra gennaio e i primi di febbraio, la Corea del Sud e il Kuwait. Grazie a questa strategia, il marchio, che realizza il 90% del proprio giro d’affari all’estero, prevede per il 2018 una crescita di fatturato del 60% circa.

Gian Marco Tavani, Vice President di Ama Pure


“Il mondo dell’abbigliamento fa parte della nostra famiglia da tre generazioni: mia nonna, come molte altre donne a Carpi, realizzava in casa le parti delle maglie che poi venivano assemblate dalle fabbriche della zona”, ha raccontato a FashionNetwork.com Gian Marco Tavani, Vice President di Ama Pure. “Mia madre, Luciana Fazio, ha lavorato molti anni per un grande gruppo tedesco, per il quale si occupava dello sviluppo dell’intero campionario di maglieria. In seguito, nel 2010, ha fondato la Ama S.r.l., che produceva sciarpe e tessili per la casa, come i plaid, per i grandi brand”.

La svolta nel 2016, quando, dopo un’esperienza da Abercrombie prima in Francia e poi come District Manager del flagship di Milano, Tavani ha deciso di entrare nell’azienda di famiglia, lanciando insieme alla madre il proprio brand Ama Pure e interrompendo la produzione conto terzi.

“La nostra prima fiera è stata Scoop a Londra, che ci ha permesso di entrare in contatto con Harvey Nichols: hanno iniziato con un primo test e venduto tutto dopo solo due settimane; oggi è uno dei nostri primi clienti, con circa 600 pezzi venduti all’anno”, ha proseguito Tavani. “Il primo anno siamo entrati in una quindicina di negozi tra Portogallo, Francia, Italia, Svizzera e UK”.

Una creazione Ama Pure


Oggi Ama Pure, che oltre a sciarpe in cashmere o lana merino 100% produce anche poncho, cappe e una linea di piumini per la casa, è presente in una 70ina di negozi selezionati (“con un sell out del 99%”, ha precisato con orgoglio Tavani) dislocati un po’ in tutto il mondo: Europa (Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Svizzera, Lussemburgo, UK e Italia), Stati Uniti, Saint Barth, Kiev, Dubai, Cina, Hong Kong e Australia, oltre alle new entry Corea del Sud e Kuwait. La distribuzione del brand è curata da showroom multimarca a Parigi, Milano, Monaco, Düsseldorf, New York e Los Angeles.

“I nostri primi mercati esteri sono UK e Hong Kong”, ha spiegato Tavani. “Nel 2018 faremo il nostro ingresso in Grecia, dove abbiamo un accordo per entrare in cinque resort di lusso; abbiamo inoltre avviato i contatti con un importante gruppo libanese, attivo nell’area del Middle East”.

Le sciarpe Ama Pure sono realizzate in cashmere white proveniente dalla Mongolia o in lana merino e dipinte a mano o stampate una a una in macchina da partner produttivi dislocati prevalentemente nel carpigiano. Ogni collezione si compone di circa 120 sciarpe e ad ogni stagione vengono inseriti una trentina di nuovi modelli.

“Abbiamo recentemente ampliato l’azienda inserendo un ufficio grafico, in modo da realizzare internamente le nostre stampe e i nostri disegni”, ha concluso l’imprenditore. “Abbiamo inoltre raddoppiato la nostra capacità produttiva rispetto al primo anno”.

Per il futuro, Ama Pure ha un progetto che sa di “ritorno al passato”, alle origini dell’azienda: una linea di maglie oversize, da abbinare alle sciarpe, prevista per l’autunno/inverno 2019-20.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.