Altaroma, fashion solidale con mostra fotografica di Michael Stabile

Immagini fashion e solidarietà con la mostra di Michael Stabile, giovane fotografo di moda, specializzato in fashion advertising all'Accademia di Belle Arti di Brera, che ha firmato le campagne di molte maison dell'alta moda.

Uno scatto firmato Micheal Stabile - Facebook/Michael Stabile

Infatti il vernissage, che inaugura negli spazi dell'Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, compreso nella sezione In Town del calendario ufficiale di Altaroma, è la prima tappa di un tour solidale che il fotografo ha deciso d'intraprendere con il titolo dello slogan "Diamo una mano anche noi", adottato dalla onlus Officina Creativa, che dal 2008 garantisce a donne e minori in stato di detenzione, di lavorare dietro retribuzione utilizzando il periodo di reclusione per intraprendere un percorso di reinserimento sociale.

Nella mostra sono esposte su tela 70/100 due campagne pubblicitarie firmate da Stabile per la maison Nino Lettieri e per il brand Angelo Marani. Le stampe illustrano la Optical Art legata ai movimenti dell'Arte Cinetica che nasce negli anni '60. L'Optical Art Fashion Exhibition di Stabile non utilizza solo il bianco e nero ma anche i colori, per offrire allo spettatore opere in due dimensioni che danno l'impressione di movimento e d'immagini nascoste.

"La mia fotografia di alta moda”, ha rivelato Stabile, “nasce dalla forte attrazione che ho verso le donne, in particolar modo ammetto di sentirmi attratto fatalmente dalla femminilità nei gesti, nelle espressioni e nei modi di essere. Talvolta alcune donne diventano le muse ispiratrici della mia fotografia". "Sono convinto che nella fotografia come nella vita dipende tutto dal punto di vista con cui si contempla un soggetto". La filosofia di Stabile è quindi la riprova che "la bellezza è negli occhi di chi guarda".

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Eventi
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER