×
1 457
Fashion Jobs
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
PALOROSA SRL
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
3 lug 2019
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Altaroma al via tra giovani talenti e sostenibilità

Di
Ansa
Pubblicato il
3 lug 2019

La versione estiva di Altaroma parte il 3 luglio all'insegna della sostenibilità. La kermesse della moda romana si svolgerà dal 4 al 7 luglio negli spazi del PratiBus District, location post industriale di 5.000 mq. frutto della riqualificazione di parte dell'ex deposito Vittoria dell'Atac, dove saranno presentate le collezioni di 100 designer, italiani e internazionali e circa 400 studenti delle scuole e accademie di moda. Ma il 4 luglio sarà anche una giornata targata Fendi, che renderà omaggio a Karl Lagerfeld, suo direttore artistico per 54 anni, sfilando in una location archeologica che la stessa maison romana del gruppo LVMH si è impegnata a restaurare con un finanziamento di 2,5 milioni di euro: il Tempio di Venere sul Palatino.

@altaroma


Il 3 luglio, vigilia della kermesse, il calendario contempla l'inaugurazione della mostra dei lavori degli allievi dell'Accademia di Costume e Moda, e nella stessa sede, al mattino, la presentazione di #Stopmicrofibre, alleanza per un'industria tessile sostenibile promossa da Marevivo, che si batte da oltre trent'anni a difesa del mare e delle sue risorse. L'incontro, patrocinato dal ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e dal ministero dello sviluppo economico, è introdotto da Raffaella Giugni, responsabile relazioni istituzionali di Marevivo, da Lupo Lanzara, vice presidente dell'Accademia Costume e Moda, e da Marta Ferri, cavaliere del Mare di Marevivo.

Grazie al sostegno dei Soci (Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio, Risorse per Roma, Città metropolitana di Roma Capitale) e al supporto del ministero dello asviluppo economico e dell'Agenzia ICE, Altaroma continua a sostenere i nuovi talenti tanto che il 4 luglio, al PratiBus District saranno ben 7 le accademie in pedana: Accademia Moda Maiani, Accademia Belle Arti da Frosinone, Accademia Belle Arti di Napoli, Accademia di Belle Arti di Roma, Accademia del Lusso, Accademia Italiana, Accademia Altieri.

In giornata si terrà anche la prima presentazione di Showcase Roma con 70 marchi che esporranno per la durata della manifestazione ogni giorno in gruppi a rotazione, e di A.I. Artisanal Intelligence, “The shape of Water”, mostra curata da Clara Tosi Pamphili e Alessio de Navasques sul tema dello stile nell'acqua. Nel pomeriggio a Palazzo Ferrajoli, Laf Latin American Fashion, l'alta moda dall'America Latina.

In pedana il 5 luglio, DassùYAmoroso, fondato da Stefano Dassù e Pasquale Amoroso arrivato con Showcase, sfilerà con "I Am What I Am", ispirata allo stile punk a base di capi di nylon fluo e vernice. Sempre il 5 luglio tocca a Sylvio Giardina, con la sua collezione Red a Palazzo Santa Croce e all'archi-stilista Sabrina Persechino che sfila al PratiBus dopo l'Istituto Europeo di Design e il suo Touch me. Chiude la giornata International couture, collettiva di stilisti libanesi patrocinata dall'ambasciata del Libano.

Il 6 luglio è la volta di Italo Marseglia che ha usato tessuti riciclati, materiali d'archivio di diverse aziende e nuove tecnologie per silhouette a cavallo tra la lingerie vittoriana e il mondo fetish-dark. In pedana stesso giorno Caterina Gatta, e lo storico concorso “Who Is On Next?”, che nelle passate edizioni ha promosso nomi come Arthur Arbesser, Nicholas Kirkwood, Marco de Vincenzo, Gabriele Colangelo, Paul Andrew, Nicola Brognano, con una mostra per i lavori dei 4 finalisti per gli accessori (Hibourama, Iuri, Maiorano, Nahiot Hernandez) e una sfilata con i 5 finalisti del ready-to-wear (Bav Tailor, Daniele Carlotta, Federico Cina, Jing Yu e Twins Florence). Tra questi sarà scelto il vincitore da una giuria doc.

Gran finale il 7 luglio con il concorso “The look of the year fashion and models” agli Horti, la sfilata della maison Celestino all'Accademia Nazionale di Danza e al Pratibus Memorabilia guardaroba impossibile dell'Accademia Koefia.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.