×
1 621
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Alta tensione USA-Cina, al via la due giorni di trattative su dazi

Pubblicato il
today 9 mag 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Alla vigilia dei colloqui con i funzionari cinesi volti a risolvere la guerra dei dazi, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha accusato Pechino di aver "rotto" l'accordo commerciale con gli USA.

Reuters


"Ci hanno appena informato che il vice premier cinese sta venendo negli USA. Ma hanno rotto l'accordo, non possono farlo, quindi pagheranno", ha detto ai suoi sostenitori durante una manifestazione Florida.

Funzionari statunitensi hanno detto che i cinesi si sono sottratti agli impegni già presi nei precedenti colloqui e per questo l'amministrazione USA aumenterà le tariffe di beni cinesi per 200 miliardi di dollari dal 10% al 25% da venerdì.

Da giovedì il vice premier cinese, Liu He, è in visita a Washington per due giorni di trattative, in cui si prevede avrà poco margine di manovra per evitare i nuovi dazi che, se messi in atto, costringeranno Pechino ad imporre "contromisure necessarie".

Ma Trump ha detto che non c'è "nessuna pressione" per fare un accordo. "Qualunque cosa accada non preoccupatevi, tutto si risolverà", ha detto.

Copyright © 2019 AdnKronos. All rights reserved.

Tags :
Altri
Industry