×
749
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
ART DEALER
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Product Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Consumer Analytics & Insight Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Residential Sales Key Account - Interior Design Lombardia - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Wholesale Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONSEA FASHION&RETAIL
Sistemista Informatico
Tempo Indeterminato · FORLÌ
CONSEA FASHION&RETAIL
IT Business Analyst
Tempo Indeterminato · FORLÌ
ADECCO S.P.A
Senior Payroll Specialist Cat. Protette 68/99
Tempo Indeterminato · ROMA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
GOLDENPOINT
Marketing&Communication Manager
Tempo Indeterminato · CAVRIANA
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile di Produzione Pelletteria
Tempo Indeterminato · VICENZA
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile Vendite Italia Estero
Tempo Indeterminato · VICENZA
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Procurement Specialist
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
MICHAEL PAGE ITALIA
Technical Sales - Adesivi - Chimica - Home Office
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Plant Controller
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
E-Commerce & Content Manager
Tempo Indeterminato · VICENZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Italia - Produzione Abbigliamento Conto Terzi
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Impiegato Ufficio Tesoreria
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
23 feb 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Alpargatas (Havaianas): Vittorio Fiorio nuovo General Manager South Europe

Pubblicato il
23 feb 2020

Vittorio Fiorio è stato nominato General Manager South Europe (Italia, Grecia, Cipro, Malta e Balcani) di Alpargatas: un altro italiano prende quindi le redini dello sviluppo e della crescita retail e wholesale a livello EMEA di Havaianas, dopo la direzione decennale di Michele Pittureri.

Vittorio Fiorio


Fiorio, torinese di nascita, ha intrapreso la sua carriera nell’industria del fashion nel 1997 in BasicNet SpA, dove è rimasto otto anni, per poi fare un’esperienza triennale in NIKE Inc. Approdato in Alpargatas nell’ottobre 2008, ha ricoperto il ruolo di EMEA Distributors Manager di Havaianas, assumendo successivamente le cariche di Commercial Director e Business Developement Director EMEA, basato a Madrid. Con il nuovo incarico il manager si occuperà di far crescere Havaianas a livello sia wholesale che retail nella sua area di riferimento e sarà basato a Bologna, dove dal 2009 ha sede l’ufficio italiano dell’azienda brasiliana.

“Lavoro in Alpargatas da 12 anni ed è per me davvero motivo di orgoglio aver raggiunto questo traguardo all’interno di un gruppo così rappresentativo, anche perché la regione di cui mi occuperò è veramente importante per noi, visto che pesa per il 30% delle vendite EMEA”, ha spiegato a FashionNetwork.com Vittorio Fiorio. “Abbiamo obiettivi ambiziosi, sia dal punto di vista distributivo che di prodotto. In Grecia, per esempio, prevediamo di aprire entro l’estate 2020 i nostri due primi monomarca a gestione diretta, ad Atene e Tessalonica. In Italia, dove abbiamo una ventina di store (tre quarti stagionali da marzo a settembre nelle principali località turistiche di mare) stiamo stringendo partnership con player importanti: per la PE 2020 lanceremo con AW Lab un prodotto unisex in esclusiva, declinato in 8 colori. Una strategia che mira a raggiungere anche i consumatori molto giovani e modaioli, focalizzati sullo streetwear. Anche con Pull&Bear (gruppo Inditex), visto il successo che l’iniziativa ha riscosso nel 2019, ci sarà di nuovo una piccola selezione di prodotti Havaianas disponibile negli store del marchio a livello europeo per l’estate 2020”.


Un altro degli obiettivi del prossimo futuro dell’azienda brasiliana, le cui infradito sono ormai icone indiscusse a livello mondiale, è la creazione di alcuni modelli che non siano visti come portabili solo in spiaggia. “Per questo avvieremo nei prossimi anni delle collaborazioni con marchi urbani e di nicchia, per rinnovare le nostre infradito con un tocco più moderno e più streetwear”, ci ha svelato Fiorio.

Alpargatas, che ha lanciato Havaianas nel 1962, è uno dei più grandi produttori di calzature al mondo con oltre 20.000 dipendenti. Basato a San Paolo in Brasile, ha oggi uffici a Madrid, Lisbona, Parigi, Bologna, Düsseldorf, Londra e Atene (con una copertura di 15 mercati europei). Nella zona EMEA l’azienda conta circa 180 store tra stagionali, a gestione diretta e franchising e vuole creare il negozio Havaianas del futuro. Il primo punto vendita con questo nuovo concept, che permetta di interagire sempre di più con il consumatore finale, soprattutto tramite strumenti digitali in store, verrà inaugurato questa primavera a Londra.


ll 2019 si è concluso con 3,7 miliardi di reais di ricavi netti (777 milioni di euro), con un incremento del 10% rispetto all'anno precedente, e un'espansione di 1,2 punti percentuali dei margini EBITDA (ricorrenti), che sono stati pari a 619 milioni di reais (130 milioni di euro, +18,3% sul 2018). L'utile netto ricorrente è aumentato a 432 milioni di reais (90 milioni di euro, +29,5%) e ha generato un cash flow di 389 milioni di reais (oltre 81 mln di euro). Nel quarto trimestre del 2019, i ricavi netti del gruppo brasiliano sono cresciuti del 5,6% rispetto allo stesso periodo del 2018, raggiungendo gli 1,1 miliardi di reais (231 mln di euro) e un EBITDA ricorrente di 249 milioni di reais (52 mln di euro, +16,7%) con un margine EBITDA ricorrente del 21,8%. Nel 4° trimestre, le vendite di Havaianas e Osklen nella categoria diretta al consumatore (DTC = vendite a negozi omogenei + commercio elettronico) sono aumentate, rispettivamente, del 18% e dell'8% nel mercato domestico del Brasile.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.