×
1 432
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
15 nov 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Alibaba: Singles Day da record con 84,5 miliardi di vendite

Di
Ansa
Pubblicato il
15 nov 2021

Alibaba ha centrato 540,3 miliardi di yuan di vendite nel festival annuale dello shopping dell'11.11, l'undici novembre che è la 'Giornata dei Single': si tratta di una cifra pari a 84,5 miliardi di dollari (73,8 mld di euro), che ha spazzato via i 74 miliardi di dollari del 2020, malgrado il gruppo di Hangzhou sia alle prese con la stretta normativa varata sul settore dell'e-commerce dal governo cinese e con gli effetti della pandemia del Covid-19, alla base dei problemi alla supply chain globale.

Alibaba - Ansa


Il più grande evento dello shopping online al mondo fa sbiancare il Prime Day, il Cyber Monday e il Black Friday, che messi insieme toccano circa 30,7 miliardi di dollari. La stessa società fondata da Jack Ma ha coinvolto circa 290.000 marchi nell'iniziativa, dall'1 all'11 novembre. Anche la rivale domestica, JD.com ha riferito che il volume delle transazioni sulla sua piattaforma è stato di 349,1 miliardi di yuan (54,6 miliardi di dollari) nel periodo del Singles Day, in aumento del 28% sui 271,5 miliardi di yuan registrati lo scorso anno.

Valore lordo delle merci (Gmv) e volume delle transazioni non si traducono in entrate dirette per JD.com e Alibaba, né tengono conto degli articoli restituiti: le cifre si riferiscono alle transazioni su entrambe le loro piattaforme, ma indicano appetito e propensione dei consumatori cinesi verso gli acquisti online.

Nonostante i grandi numeri di vendita, il Singles Day è stato un evento molto più silenzioso quest'anno. Le aziende tecnologiche cinesi continuano a restare nel mirino dell'intenso controllo da parte delle autorità di regolamentazione nazionali. Il presidente Xi Jinping ha lanciato l'ambiziosa campagna sulla "prosperità comune" (o ricchezza moderata per tutti), basata sulla redistribuzione dei redditi.

Sia Alibaba sia JD.com, a tal proposito, hanno propagandato la responsabilità sociale e ambientale durante l'evento di circa 10 giorni, allineandosi alle priorità di Pechino. Le vendite combinate dei due colossi hanno messo insieme 889 miliardi di yuan (139,4 miliardi di dollari), equivalenti al Pil molti piccoli Paesi al mondo, centrando un aumento combinato di circa un quinto rispetto allo scorso anno. Entrambe le compagnie hanno avuto solide richieste di articoli di elettronica, elettrodomestici, forniture per animali domestici, cosmetici e altri beni per la cura personale.

Il Singles Day, così chiamato per la data dell'11.11, è un festival che ha avuto inizio oltre 10 anni fa, concentrato all'inizio nelle 24 ore dell'11 novembre. Gli operatori del settore lo hanno recentemente ampliato in una promozione di sconti e occasioni spalmata dall'1 all'11 novembre, con rivenditori e piattaforme che offrono sconti e prevendite anche prima.

Sui timori che Big Tech diventasse troppo potente e con posizioni dominanti sul mercato, Pechino ha drasticamente inasprito la regolamentazione lacunosa, tra i motivi del rapido sviluppo del settore tecnologico, comminando una multa antitrust ad Alibaba da 2,8 miliardi di dollari. La campagna, tuttavia, ha scosso gli investitori, mandando in fumo miliardi di dollari di capitalizzazione di Borsa: la società fondata da Jack Ma, ad esempio, ha visto quest'anno le sue azioni crollare di circa il 30%.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.