×
1 747
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Di
Ansa
Pubblicato il
18 mag 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Alibaba, perdita operativa trimestrale da 1,17 miliardi di dollari

Di
Ansa
Pubblicato il
18 mag 2021

Effetto antitrust sui conti di Alibaba: il colosso dell'e-commerce fondato da Jack Ma ha accusato un'inconsueta perdita operativa di 1,17 miliardi di dollari (957 milioni di euro) nel quarto trimestre al 31 marzo 2021 per la maxi multa comminata da Pechino per abuso di posizione dominante. La società di Hangzhou è stata raggiunta il 10 aprile dal provvedimento della autorità Antitrust del controvalore di 2,8 miliardi, decidendo - in base alle regole contabili - di anticiparne in bilancio l'impatto.

Reuters


Senza la voce straordinaria, si legge in una nota, l'utile operativo sarebbe stato in rialzo del 48% annuo, a 10,563 miliardi di yuan (1,612 miliardi di dollari). Per l'intero anno fiscale a fine marzo, il risultato operativo ha ceduto il 2%, a 89,678 miliardi di yuan (13,688 miliardi di dollari), scontando sia la maxi multa sia "le spese dovute alla compensazione versata ai dipendenti del gruppo per le azioni del braccio fintech Ant Group", la cui Ipo dei record da 35 miliardi di dollari fu bloccata a novembre a 48 ore dall'esordio dei titoli alle Borse di Hong Kong e Shanghai sulla scia di un durissimo discorso di Ma contro le autorità di regolamentazione tenuto a fine ottobre. I ricavi, invece, sono cresciuti del 41%.

In una dichiarazione, il Ceo Daniel Zhang ha assicurato che Alibaba continuerà a "supportare i nostri commercianti e a investire in nuove attività e aree strategiche chiave".

Alibaba, Tencent, Jd.com e gli altri grandi attori tecnologici cinesi sono finiti nel mirino della leadership comunista, impegnata a frenare le piattaforme digitali dominanti e a regolamentare le loro attività che hanno raggiunto un'influenza senza precedenti sulla vita quotidiana di centinaia di milioni di consumatori.

In risposta alla maxi multa contro la pratica sul divieto di vendita dei propri prodotti su altre piattaforme, i vertici di Alibaba chiarirono l'apporto di modifiche operative per risolvere le critiche. Nel mirino poi è finito lo stesso Jack Ma, sparito per lungo tempo da eventi pubblici. Lunedì ha fatto la sua terza apparizione del 2021, partecipando al quartier generale di Hangzhou alla 17esima giornata delle famiglie e del personale di Alibaba. In un'immagine postata sui social media e diventata virale, Ma indossava una maglietta blu, teneva un libro in mano e sorrideva alle persone che lo circondvano. L'evento è tenuto annualmente e vi partecipano parenti e amici dei dipendenti che visitano gli uffici dell'azienda. A gennaio, Ma parlò a un folto gruppo di insegnanti rurali in una conferenza online, nell'ambito delle attività della sua fondazione. Il 14 aprile si presentò, senza parlare, a una videoconferenza della Società Geografica Russa con il presidente russo Vladimir Putin.

Secondo il Wall Street Journal, Ma resterebbe sotto pressione per un'indagine avviata a inizio 2021 dal governo cinese allo scopo di fare luce sul ruolo delle autorità di regolamentazione nel via libera accelerato all'Ipo di Ant Group: il tycoon non potrà lasciare la Cina fino a quando Ant non completerà la revisione aziendale e l'indagine governativa non sarà finita.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Business