×
1 451
Fashion Jobs
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
BABY DREAM SRL
Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Responsabile Magazzino
Tempo Indeterminato · NAPOLI
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
Pubblicità

Alibaba deposita il prospetto di quotazione a Hong Kong

Di
Ansa
Pubblicato il
today 19 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Alibaba raddoppia: dopo New York, il colosso dell'e-commerce prepara lo sbarco a Hong Kong con una quotazione secondaria da record che potrebbe generare una raccolta fino a 20 miliardi di dollari.

Reuters


Il prospetto è stato depositato la scorsa settimana alla Borsa dell'ex colonia britannica, ha riferito Bloomberg, citando fonti vicine al dossier, mentre l'operazione dovrebbe realizzarsi nel terzo trimestre del 2019 attraverso la procedura "confidenziale" al fine di evitare la diffusione di informazioni finanziarie.

Dopo l'IPO di New York del valore di 25 miliardi, il gruppo fondato da Jack Ma potrà rafforzare la sua potenza di fuoco per gli investimenti tecnologici, una priorità della Cina, stretta tra un'economia incerta e la guerra commerciale con gli USA. A fine marzo, la liquidità in cassa ammontava a ben 30 miliardi. Dalla quotazione USA il valore di Alibaba si è raddoppiato fino a diventare la prima società cinese per capitalizzazione, oltre i 400 miliardi. L'approdo a Hong Kong è una vittoria dell'hub asiatico, sotto pressione per la concorrenza nelle IPO hi-tech di Shanghai e Singapore, e sarà possibile con lo strumento della doppia classe di azioni varato nel 2017 che ha permesso finora di aggiudicarsi nel 2018 due nomi come Xiaomi e Meituan Dianping, risultate terza e settima per entità su scala globale.

Hong Kong ha emendato le regole lo scorso anno per creare una "corsia preferenziale" alle "compagnie innovative" quotate a New York o Londra, e interessate alla seconda piazza finanziaria. Le norme aiutano le società già trattate e basate nella Cina continentale prima del 15 dicembre 2017 ad approdare a Hong Kong anche con una procedura confidenziale e accelerata.

Jack Ma ammise nel 2018 che stava "seriamente considerando" l'opzione della piazza asiatica. La rivale Tencent, Internet company fondata da Pony Ma, tratta a Hong Kong al valore che è 26 volte gli utili attesi, mentre Alibaba si ferma a 22.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altri
Business