×
1 418
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
25 ott 2018
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Albisetti Industries: fatturato a +50% e tre nuove licenze

Pubblicato il
25 ott 2018

Importanti novità in vista per Albisetti Industries, la società fondata a fine 2014 da Tommaso e Francesca Bianchi, terza generazione della famiglia proprietaria del gruppo Albisetti International, attivo dal 1977 nella produzione e distribuzione di fashion brand internazionali.

Tommaso Bianchi, AD di Albisetti Industries - DR

 
“Con Albisetti Industries abbiamo deciso di specializzarci nella produzione di beachwear e underwear, intercettando il bisogno delle grandi griffe di trovare il partner giusto, in termini di competenze e artigianalità, capace di rispondere alle loro esigenze per delle brand extension”, ha raccontato a FashionNetwork.com Tommaso Bianchi, il giovane AD (solo 31 anni) dell’azienda. “Siamo strutturati in due divisioni: una dedicata alla produzione per marchi di lusso, con la quale abbiamo ad oggi all'attivo cinque collaborazioni, tra cui figurano Hermés e Balmain, l’altra che si occupa di produzione e distribuzione in licenza”.
 
Il primo accordo di licenza per produzione e distribuzione a livello worlwide  siglato da Albisetti Industries è stato quello per i costumi da bagno di Zadig & Voltaire. Il marchio francese, per il suo debutto nel beachwear a partire dalla PE19 ha, infatti, scelto la società comasca. La nuova proposta comprende una collezione donna e una capsule uomo, vendute nei monomarca del brand, nei principali department store e nel canale wholesale, con prezzi al pubblico che partono da 130/150 euro. “Per la prima stagione preferiamo puntare su una distribuzione molto selezionata, per poi raccogliere i frutti di questo posizionamento nelle stagioni successive”, ci ha spiegato Tommaso Bianchi. “Per la PE20 (la collezione è infatti mono stagione, ndr.) la proposta donna sarà ancora più completa e anche la capsule uomo sarà ampliata”.

Zadig & Voltaire, PE19 - Photo: Elena Passeri FashionNetwork.com

 
Ma non è tutto. Per l’AI 19-20 Albisetti Industries ha già in cantiere altre tre collaborazioni di tutto rilievo: “Faremo l’annuncio ufficiale a fine novembre, per il momento possiamo solo dire che si tratta di marchi di fascia alta, uno francese da donna, per il quale ci occuperemo della produzione delle collezioni mare, e due da uomo, uno italiano e uno inglese, di cui abbiamo le licenze per produzione e distribuzione a livello mondiale di intimo e beachwear”, ha precisato Bianchi.

Per quanto riguarda il giro d’affari, la società chiuderà il 2018 con un incremento di fatturato del 50% e si aspetta una forte crescita anche per il 2019 (oltre i 5 mln di euro, ndr.) e per il 2020, proprio in virtù delle nuove collaborazioni.
 
“I nostri punti di forza sono i nostri team specializzati nella ricerca di tessuti e stili; inoltre, ogni marchio ha delle persone di riferimento sia per la parte commerciale che per quella creativa. Per i nuovi accordi siglati abbiamo, infatti, già inserito nuove figure chiave strategiche”, ha concluso Bianchi. “Seguiamo internamente tutta la parte stilistica, lo sviluppo prodotto, la modellistica e i campionari; la produzione è esterna ma sotto il controllo di nostri tecnici e con partner molto vicini a noi anche fisicamente. Per il futuro vogliamo mantenere entrambe le divisioni, quella solo produttiva e quella che si occupa anche della distribuzione, con l’obiettivo che arrivino a pesare sul fatturato per il 30% la prima e per il 70% la seconda”.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.