Alber Elbaz contattato da Uniqlo per una collaborazione?

Licenziato pochi mesi fa da Lanvin, secondo il magazine “WWD” lo stilista dovrebbe realizzare una collaborazione con l'azienda giapponese. Una nuova firma dopo quelle di Christophe Lemaire, Jil Sander e Inès de la Fressange.


Se la casa-madre di Uniqlo, Fast Retailing, non rilascia per ora alcuna dichiarazione (come del resto non commenta il fatto neanche lo stilista) la notizia non sorprenderebbe nessuno, dato che Uniqlo si è abituato da qualche anno a questa parte a realizzare numerose collaborazioni.

Potrebbero dunque essere prese in considerazione diverse ipotesi, dalla “collaborazione ad hoc”, come hanno fatto Jil Sander, Inès de la Fressange o Carine Roitfeld, fino alla “collaborazione prolungata”, ad immagine di un Christophe Lemaire diventato all'inizio di giugno per Uniqlo il Direttore Artistico di un nuovo centro di ricerca e di sviluppo, e DA anche di una nuova linea: Uniqlo YU Line.

Alexis Chenu (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER