Aeffe: il DG Tassinari rivela le strategie per il futuro

"Noi siamo soddisfatti della nostra struttura. Abbiamo dei marchi importanti - come Moschino, Alberta Ferretti, Philosophy, Pollini - su cui vogliamo investire e siamo convinti che abbiamo un potenziale inespresso incredibile. Investiremo sui nostri marchi e non vogliamo assolutamente cederli". A dirlo è il direttore generale di Aeffe, Marcello Tassinari.

Facebook/Aeffe

In un colloquio con ANSA, il DG ha illustrato le strategie della società per il futuro. "Non sta a me parlare di azionariato, però posso dire che la famiglia (che ha un peso determinante) fino ad oggi non ha mai espresso l'intenzione di uscire, anzi il Presidente del CdA è Massimo Ferretti e assieme alla sorella Alberta, che si occupa della attività di stile ed è vicepresidente, sono molto operativi nella nostra società" è stata la sua risposta alla domanda se la società non sia una 'preda' ideale per un'acquisizione.

"Non solo sono soddisfatti come azionisti, ma hanno anche una funzione operativa". Aeffe quindi punta ad investire "tempo e risorse nei nostri brand, a partire da Ferretti poi Philosophy, Moschino e Pollini". Puntando sugli accessori e "naturalmente vogliamo anche sviluppare il nostro core business, l'abbigliamento e il pret-à-porter, che sarà sempre più tailor made".

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AccessoriLusso - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER