×
1 578
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
18 ago 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Adidas vende Reebok ad Authentic Brands per 2,1 miliardi

Di
Ansa
Pubblicato il
18 ago 2021

Dopo 16 anni Adidas vende il marchio Reebok. Il produttore tedesco di articoli sportivi ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per la vendita del noto marchio all'americana Authentic Brands Group per 2,1 miliardi di euro.

@reebok


Si conclude quindi l'avventura cominciata nel 2005 con l'acquisto di Reebok, temuto concorrente americano, per oltre 3 miliardi di euro da parte dell'azienda di Herzogenaurach, con un'operazione definita allora come "un'occasione unica" dall'ex Ceo Herbert Hainer.

L'attuale amministratore delegato di Adidas, nell'annunciare l'accordo raggiunto, si dice fiero del marchio: "abbiamo sempre molto stimato Reebok e siamo grati del contributo che il marchio e il suo team hanno dato alla nostra impresa".

Il prezzo di acquisto sarà in gran parte pagato in contanti e sarà distribuito principalmente agli azionisti di Adidas. La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2022.

Il fatturato di Reebok è crollato di circa un 16% arrivando a circa 1,4 miliardi di euro, mentre il marchio principale Adidas ha subito perdite del 13% raggiungendo un fatturato di circa 18 miliardi di euro. Ora l'obiettivo del gruppo tedesco è di spingere sull'acceleratore e riprendersi velocemente.

Secondo quanto riferisce Handelsblatt, l'intenzione di Adidas è di recuperare in fatturato e crescere in media un 8-10% ogni anno entro il 2025.Il numero uno di Authentic Brands, Jamie Salter, intanto si dice "deciso a salvaguardare l'integrità e lo spirito di innovazione e i valori di Reebok". Nell'ultimo periodo Abg ha messo insieme nell'ultimo periodo un portfolio di marchi di moda e sta puntando alla borsa di New York.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.