Act n°1 sfila in camera da letto

Sfila in una camera da letto, con le modelle che rotolano sui materassi e i modelli che li calpestano, a rappresentare la disparità ancora presente tra uomo e donna, la collezione Act n1 per il prossimo inverno, disegnata dall'azero Galib Gassanoff e dal cinese Luca Lin, che hanno fondato il loro marchio nel 2016 a Reggio Emilia.

@actn1

Alla loro seconda sfilata milanese, i due creativi mandano in scena una collezione dove gli abiti stampati con motivi ad acquerello che ricordano carte da parati orientali convivono con il bomber-cappotto, le camicie/felpe da indossare con gonne in tulle increspato e le camicie di seta tramutate in abiti vestaglia.

Paesaggi lontani e peonie colorate sono stampati digitali su jacquard di cotone viscosa come arazzi antichi, mentre il PVC trasparente conferisce un tocco techno a gonne, pantaloni e cappotti decostruiti. Ai piedi, sandali-calza color carne che ricordano i fantasmini che si portano sotto le sneaker.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Lusso - AltroSfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER