×
1 544
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 gen 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Acne Studios: IDG Capital e I.T Group nuovi azionisti di minoranza

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 gen 2019

Dopo aver recentemente inaugurato il suo primo store a Pechino, la griffe svedese Acne Studios, co-fondata da Jonny Johansson nel 1996, modifica la struttura del suo capitale. In seguito a un’operazione gestita da Goldman Sachs International in qualità di consulente finanziario, il marchio si è infatti separato da tre dei suoi azionisti, i fondi Öresund, Creades e Pan Capital, sostituiti dal fondo d’investimento americano IDG Capital e dal gruppo di Hong Kong I.T Group, che ora possiedono il 41% della società (30,1% il primo, 10,9% il secondo). Mikael Schiller e Jonny Johansson, rispettivamente Presidente e Direttore Creativo, rimangono i due azionisti di maggioranza.

La campagna autunno/inverno 2018-19 di Acne Studios con Cindy Crawford - Acne Studios


Finora, Öresund deteneva l’8,5% del capitale di Acne Studios e ha venduto le sue azioni per 369 milioni di corone svedesi, circa 36 milioni di euro. Creades deteneva l’8,6%, che ha ceduto per 372 milioni di corone svedesi (36,4 milioni di euro). I dettagli dell’operazione relativi a Pan Capitals non sono stati divulgati, mentre Acne Studios ha precisato in un comunicato che anche Mikael Schiller e Jonny Johansson hanno diminuito la propria quota di partecipazione nel capitale.
 
I.T Group, che collabora da 15 anni con Acne Studios, in particolare per quanto riguarda lo sviluppo del brand in Asia, dispone di un importante network di distribuzione (800 negozi nel mondo, di cui 700 tra Cina e Hong Kong) delle proprie insegne e ha stabilito delle joint venture con marchi come Zadig & Voltaire a Hong Kong e Macao e Galeries Lafayette in Cina, oltre ad avere delle partecipazioni in diverse griffe (A Bathing Ape, AAPE, Fingercroxx e Venilla suite).

Da parte sua, il gruppo IDG Capital, fondato nel 1992, è specializzato in particolare negli investimenti in tecnologia, media e telecomunicazioni, e conta nel suo portfolio Farfetch, Moncler e Baidu.
 
“Per noi è un sogno. Jonny e io siamo eccitati di unire le nostre forze a nuovi partner che ci conoscono bene e apporteranno un’expertise supplementare per continuare la nostra avventura. (…) Lavorando insieme, renderemo Acne Studios ancora più performante”, ha dichiarato Mikael Schiller.
 
Il brand, che intende avviare una nuova tappa del suo sviluppo grazie all’aiuto dei due nuovi azionisti, rivendica un giro d’affari di 200 milioni di euro, una trentina dii boutique nel mondo e una ventina di corner nei department store. Acne Studios presenterà la sua prossima sfilata donna il prossimo 20 gennaio durante la settimana della couture parigina.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.