Abercrombie & Fitch manca gli obiettivi di vendita comparabile nel 2° trimestre

Secondo informazioni pubblicate il 30 agosto, Abercrombie & Fitch Co non ha raggiunto le sue previsioni di vendita comparabile per il secondo trimestre dell’esercizio fiscale 2018, concluso il 4 agosto, soprattutto a causa di dinamiche meno positive del previsto per il suo marchio eponimo e per il brand di abbigliamento da surf Hollister.


La società ha dichiarato che il fatturato a perimetro comparabile è aumentato del 3% nel trimestre, mentre gli analisti stimavano un aumento del 3,7%, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.
 
Le vendite comparabili di Hollister, che contribuisce in modo significativo ai risultati del gruppo, sono cresciute del 4%, meno della previsione media degli analisti, pari al 5,3%.
 
Le perdite nette di Abercrombie sono state di 3,9 milioni di dollari (3,35 milioni di euro), o 6 centesimi per azione, rispetto ai 15,5 milioni di dollari (13,3 milioni di euro), o 23 centesimi per azione, di un anno fa.
 
Le vendite nette del gruppo sono aumentate dell’8,1% a 842,4 milioni di dollari (722,61 milioni di euro), contro una previsione media degli analisti di 845,2 milioni di dollari (725,02 milioni di euro).

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER