×
1 607
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
Di
Ansa
Pubblicato il
28 giu 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Pitti Filati protagonista la sostenibilità

Di
Ansa
Pubblicato il
28 giu 2018

In linea con le tendenze che vedono la sostenibilità tra i must dell'inverno 2019-20 nel mondo della maglieria, il 27 giugno, a Pitti Filati si è svolto il convegno internazionale ''Advancing Sustainability Through Recycled fibers and animal welfare in animal fibers production", organizzato da Confindustria Toscana Nord insieme a Textile Exchange, Mohair South Africa e Icea.

Il convegno sulla sostenibilità tenutosi a Pitti Filati 83 - Foto: AKAstudio - collective


Ne è emerso che sostenibilità, per i filati e i tessuti, significa anche utilizzo di materiali riciclati e di fibre prodotte rispettando il benessere degli animali. Quindi un sistema di produzione responsabile che, tracciato attraverso la certificazione dei prodotti tessili Global Recycling Standard (GRS) e Responsible Wool Standard (RWS), sia in grado di rispettare i parametri di sostenibilità e sicurezza chimica.

"Moltissime nostre imprese, anche grazie al supporto dell'associazione, stanno intraprendendo percorsi di tracciabilità e certificazione, coinvolgendo la propria catena di fornitura", ha spiegato Andrea Cavicchi, presidente della sezione Sistema moda di Confindustria Toscana Nord.

Emerge in effetti che il riutilizzo delle fibre, soprattutto della lana, sta diventando fondamentale nella produzione di abbigliamento alla luce della crescente sensibilità per i temi legati all'economia circolare. Per quanto riguarda le fibre vergini di origine animale, la gestione responsabile del benessere degli animali è sempre più un fattore determinante. Ecco quindi l'importanza del sistema delle certificazioni dei prodotti tessili, GRS e RWS, illustrato da Hanna Denes di Textile Exchange, (organizzazione no profit internazionale che lavora per la sostenibilità delle produzioni tessili), ma anche dei sistemi di produzione sostenibile delle fibre di Mohair, illustrati da Deon Saayman, Executive Director of Mohair South Africa.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.