×
1 601
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Sustainability Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
5 ott 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Parigi, Maison Margiela esalta la giovinezza e una moda vitale

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
5 ott 2021

La Fashion Week di Parigi continua a riservarci delle belle sorprese, come le creazioni vitali e fantasiose di John Galliano svelate lunedì per Maison Margiela. Per la primavera/estate 2022, il direttore artistico della maison ha pensato a una riconnessione con la natura. Ma tale proposito è meno semplice di quanto sembri, soprattutto quando si tratta di osservare "i desideri di una nuova gioventù utopica nell'era dell'emergenza".


John Galliano propone uno stile pescatore per la prossima estate - Maison Margiela


Il film che presenta la nuova collezione "Co-Ed" (ovvero la linea di prêt-à-porter, mentre la linea couture si chiama Artisanal), è stato realizzato, a partire da un'idea dello stilista, da Olivier Dahan (La Môme, Grace de Monaco), che aveva già firmato per Margiela la precedente opera dedicata alla couture. Il video si presenta come una serie di quadri in un montaggio sincopato, dove immagini, musica e scene surreali si scontrano in un allestimento in cartone realizzato con materiali riciclati.
 
È soprattutto la figura del pescatore a ispirare John Galliano, con minuscole barche a vela dipinte sui bottoni. Lo stilista propone look giocosi con berretti con cappuccio o cappelli da pesca in cotone, borse a forma di secchiello, top e mini-shorts in denim sfrangiato da indossare con giganteschi stivali in gomma colorata. Da notare anche gli stivali Tabi in gomma riciclata, declinati negli stessi colori primari. Non mancano la salopette a vita alta con le spalline larghe o la cappa per proteggersi dalle intemperie.

Lo stilista rielabora i capi con brio, utilizzando in particolare una nuova tecnica della maison, chiamata “Essorage” (Centrifuga), che attraverso trattamenti e lavaggi con enzimi sembra lasciare i segni del tempo sui vestiti.
 
Qua decostruisce un loden, là lo arricchisce con inserti in denim. Il tulle colorato (giallo, blu, rosso), a volte decorato con piume multicolori, si adagia su un cappotto spigato, su gonne di panno o su abiti bianchi, con un effetto filtro. Un plaid gettato sulle spalle drappeggia il corpo come un mantello. Degli strofinacci da cucina servono come fodera per i cappotti o sono annodati intorno al collo.


Un look per la primavera/estate 2022 - Maison Margiela


Il finale della sfilata propone una serie di look più ricchi, con giovani modelle che si trasformano in cavalieri, metafora della gioventù di oggi che si trova ad affrontare un mondo molto complicato. Tra nebbia, alluvioni e atmosfere notturne, il film sembra immerso in un caos perpetuo.
 
Riusciranno a salvare il pianeta? Con i mezzi a disposizione, le modelle sembrano metterci tutta la loro energia e ottimismo, indossando i loro imponenti stivali delle Sette Leghe in pelle nera. Anche se le corone, di cui alcuni sono dotati, sono solo di cartone... A volte, un grosso guanto nero borchiato si infila su un solo braccio, come il guanto del falconiere, mentre l'elmo del cavaliere è trasparente, costruito con semplici pezzi di plastica.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.