×
714
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager South Europe
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
District Manager Nord Est
Tempo Indeterminato · VENEZIA
UMANA SPA
Responsabile Della Logistica
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile di Produzione Maglieria Jersey
Tempo Indeterminato · VARESE
EXPERIS S.R.L.
Senior Product Manager Haircare&Cosmetics
Tempo Indeterminato · PADOVA
EXPERIS S.R.L.
Real Estate Manager - Premium Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO ITALIA SPA
Resposabile Amministrativo/a Settore Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Direttore Supply Chain
Tempo Indeterminato · PADOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Export Russian Speaker - Azienda Moda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea Retail Security Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Tecnico Produzione Maglieria
Tempo Indeterminato · ROVIGO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Modelleria
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Head of Buying & Sourcing
Tempo Indeterminato · ALBA
380 GROUP
Wholesale Men Operations Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · GALLARATE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Amministrativo Finanziario - Fashion/Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Responsabile Amministrativo/a Con Esperienza
Tempo Indeterminato · CARPI
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO

A Parigi, la stagione del menswear si apre con tante novità stimolanti, e una nuova stella

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 lug 2020
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Finalmente, dopo una stagione digitale di tre giorni dell’alta moda di Parigi dove sorprendentemente si sono visti pochi abiti, la Fashion Week dell’abbigliamento maschile della capitale francese si è aperta giovedì con tantissima nuova moda stimolante. E un grande debutto parigino della neonata griffe EGONlab, che esplora con elementi artistici i codici di un'artigianalità sartoriale su misura.

EGONlab, Primavera-Estate 2021 - EGONlab


Dove molte case di moda si sono concentrate su brani d'atmosfera e veloci teaser, gli stilisti di menswear hanno creato videoclip in piena regola con collezioni complete, girati con brio e caratterizzati da nuove colonne sonore vivaci. Shazam ha riconosciuto poche delle musiche dei video di giovedì, il giorno d’apertura della stagione maschile di sfilate francesi, della durata di 5 giorni e con 68 marchi in calendario.
 
La giornata è iniziata con prodigiosa allegria da Etudes, grazie all’inventivo trio Aurélien Arbet, Jérémie Egry e José Lamali.  Una lunga carrellata di 11 minuti girata attraverso Parigi (viali verdeggianti, ripide scale a ciottoli, binari ferroviari in disuso o palazzi pieni di graffiti), fino alla zona collinare a nord della capitale. Il regista è il filmmaker indipendente Grégoire Dyer, che ha girato il filmato in stile Orson Welles nel XX arrondissement. La collezione si chiama “Yes Future”.

Il video si è aperto con camici da laboratorio bianchi oversize, cui sono seguiti voluminosi parka, camicie a righe con immagini di Keith Haring, pantaloni in denim dalle tinte acide e frizzanti completi squadrati di lana grigio chiaro indossati con gli anfibi. Inoltre, alcune fantastiche camicie patchwork con foto di uccelli e tramonti, tratte da immagini di Roe Etheridge. Che, a sua volta, ha scattato il lookbook della collezione. In una parola, streetwear artistico con immagini di un fotografo d'arte. Tutto sommato, un modo davvero intelligente di utilizzare i media digitali per presentare una collezione.

Straordinari i blazer con strisce da cricket e gli abiti in lino che abbiamo potuto ammirare da CMMN SWDN, il cui video è stato girato all'interno di uno studio completamente bianco diviso da balle di paglia. In più, camicie in pelle forata con stampe floreali Kurbits tratte dall'opera dell’artista svedese Carl Larsson e vesti da camera varsity per una dichiarazione di stile davvero cool per l'estate. Tutta la linea è stata ispirata dal tempo trascorso durante il lockdown dai due designer Saif ed Emma, che sono marito e moglie, in un cottage sulla costa svedese.

Massimo dei voti a EGONlab per un video di prim'ordine, girato in collaborazione con Kisol. Basata nel Marais, EGONlab è una delle nuove etichette più interessanti di Parigi. Il suo stile unisce vestiti da lavoro, dettagli militari e grafiche incisive, per un grande effetto finale. La loro presentazione di debutto sul programma ufficiale di Parigi – che hanno chiamato “The Myth of Renewal” – aveva una bella aria utopica, e come protagonisti tuxedo scolpiti da idolo di un matinée; gilet con imbracatura da sopravvivenza, giacche da caccia strette e camicie con stampe arcadiche. EGONlab ha anche collaborato con Sergio Tacchini per realizzare felpe da jockey e giacche da baseball rifinite con disegni di gatti a cartoni animati. Un marchio con bei colpi di design e credibilità street. Aspettatevi di sentire molto parlare di EGONlab e dei suoi due stilisti: Florentin Glémarec and Kévin Nompeix. Davvero un’ottima prima apparizione!

Etudes, Primavera-Estate 2021 - Etudes


La mattina si è chiusa con Wooyoungmi. Il talentuoso coreano ha tuttavia presentato un video piuttosto modesto di giovani dai capelli lunghi che camminavano intorno a un palco dalle pareti rosse o che stavano in piedi su alcune sedie. Nella collezione, belle giacche doppiopetto di lana finissima, pantaloni cargo in denim con tasche applicate per gli uomini, e abiti svasati e fuori asse o maglie da esercito color kaki per le ragazze, per un effetto complessivo parso poco audace e persino troppo modesto. Forse Wooyoungmi farebbe meglio a tornare al tavolo da disegno, digitale o no…
 
L’inclusività era il tema di Blue Marble, con un video, girato a Parigi e dintorni, dal cast misto di eleganti skateboarder hippie. Superbe t-shirt a bottoni tie-dye; ampi pantaloni da tuta, cappotti matelassé e sensazionali camicie di seta con stampe degne di Mati Kareen. Il tutto è terminato con una marcia verso un porticciolo sul lago che sembrava un trionfo. Chic psichedelico moderno nella sua forma più attraente.
 
Ironia della sorte, è stato il designer più famoso del giorno - Jonathan Anderson - a mostrare l'unico teaser. O piuttosto un “fotobook” della collezione Primavera-Estate che aveva già svelato online la scorsa settimana, dal suo studio londinese nel proprio “Show in a Box” del 2 luglio. I 35 secondi odierni, invece, avevano come protagonista il fascinoso artista Carlos Maria Romero, capelli ricci e torso nudo al vento, disteso su una serie di immagini della linea, pazientemente intento ad appuntare foto, campioni di tessuto, schizzi e fiori secchi nel suo ordine personale. Tutti oggetti presi dalle scatole che J.W. Anderson aveva spedito a giornalisti e VIP la scorsa settimana. Confuso, sì, ma anche piacevole e cool.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.