×
1 352
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Pubblicato il
11 set 2012
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Milano Unica, la IV edizione di 'On STAGE'

Pubblicato il
11 set 2012

Fra le iniziative del salone internazionale del tessile Milano Unica, spicca la quarta edizione del progetto 'On STAGE', nato dalla collaborazione con Woolmark con l'obiettivo di far dialogare le eccellenze della produzione tessile europea con i migliori stilisti emergenti della scena mondiale.

Il logo di 'On STAGE'

In occasione della serata inaugurale del salone dell'11 settembre 2012, dieci nomi nuovi della moda mondiale sono stati scelti per dare vita a una sfilata-evento presso l'Ippodromo del Galoppo di San Siro. I 10 designer selezionati per partecipare a questa IV edizione sono: Co|Te (Italia), Huishan Zhang (Cina), Barbara Casasola (Brasile), Altewai Saome (Svezia), Michael Lo Sordo (Australia) e Omer Asim (Sudan) per il womenswear; Camo (Italia), Erïk Bjerkesjö (Sweden), Tim Coppens (Belgio) e Matthew Miller (Gran Bretagna) per il menswear.

Arrivano così a 40 gli stilisti che sino ad oggi Milano Unica è riuscita ad attrarre a Milano. Tra gli altri, nelle edizioni precedenti, troviamo nomi eccellenti quali Mary Katrantzou, Osman Yousefzada, Christopher Raeburn ed Elisa Palomino.

La scelta dei designer, recita il comunicato ufficiale dell'iniziativa, è stata dettata dalla volontà di dare spazio, oltre che ad alcune giovani promesse italiane, anche a Paesi che si stanno espandendo in questi anni e sono ormai considerati mercati fondamentali per tutte le aziende, anche per quelle che partecipano a Milano Unica. Tra questi paesi ci sono il Brasile e la Cina, ma anche l’Africa, per la prima volta, infatti, 'On STAGE' ospiterà un designer africano, proveniente dal Sudan.

Alcuni Paesi del continente africano stanno emergendo come mercati in forte espansione (come il Kenya o la Nigeria), ma parallelamente a questo aspetto molto interessante, continua la nota, sta crescendo anche una maggiore sensibilità nei confronti delle potenzialità delle persone, soprattutto dei giovani, che lavorano in diversi ambiti, tra i quali la moda e il design. Non mancano, infine, stilisti provenienti da Paesi che si stanno distinguendo come fucine di creatività come l’Australia, la Svezia e il Belgio.

Le aziende tessili che hanno deciso di sostenere 'On STAGE', quasi 70 al momento, hanno messo a disposizione dei designer le loro competenze ed i loro prodotti d’eccellenza. Ciò porterà ad un risultato visibile nelle collezioni che i designer presenteranno in passerella nelle prossime stagioni: la celebrazione della ricchezza dei tessuti e degli accessori Made in Italy nelle maggiori capitali delle moda internazionale.

Nel corso dell'appuntamento presentato da Nicola Savino, infatti, ogni designer ha presentato un'antologica di capi che racchiude il proprio spirito creativo. Dopo un ricco buffet servito al terzo piano e nel giardino della Club House dell'Ippodromo, è partita una vera corsa di 10 cavalli, ognuno con un nome di una nazione leader nel settore tessile, con scommesse vere effettuate dal pubblico del mondo tessile, il cui ricavato è andato alle vittime del terremoto in Emilia (per la cronaca la tris è stata 1-4-10; ha vinto il cavallo che rappresentava l'Italia, sulla Turchia e sulla Germania). In coda, la performance live della cantautrice Dolcenera e un animato dj set.

"Nonostante l’andamento negativo dell’economia italiana ed europea e il rallentamento della crescita a livello internazionale", ha commentato Silvio Albini, Presidente di Milano Unica, "anche in questa edizione del salone italiano del tessile le nostre aspettative sono sempre di più puntate sulla crescita delle presenze dei visitatori internazionali e in particolare di quei Paesi la cui crescita economica rappresenta sempre di più una condizione necessaria per il futuro delle nostre aziende. E' da questa convinzione che è nato il progetto 'On STAGE'".

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.