×
1 376
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Di
Ansa
Pubblicato il
4 feb 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Milano Moda Donna torna Valentino ed esce Versace

Di
Ansa
Pubblicato il
4 feb 2021

Dopo il debutto di settembre, Valentino torna a sfilare a Milano, il prossimo primo marzo, in chiusura della settimana di presentazioni delle collezioni per lei per il prossimo inverno, da cui esce invece Versace, che lancerà il video della sua nuova collezione il 5 marzo.

@versace


Una decisione che "non influisce sul fatto che Versace rimane un membro orgoglioso di Camera della Moda e che il brand”, dice Donatella, “sarà sempre uno dei principali esponenti e un grande sostenitore del sistema moda italiano". "La moda è arte, e proprio per questo, alcune volte - spiega la stilista - deve potersi esprimersi al di fuori di percorsi predefiniti per fiorire al meglio".

La Fashion Week - quasi tutta online - che inizia il 23 febbraio prevede 61 sfilate, 57 presentazioni e presentazioni su appuntamento, di cui 15 fisiche e 42 digitali e 6 eventi per un totale di 124 appuntamenti in calendario.

Tra le sfilate, "qualcuna sarà con una minima presenza di addetti ai lavori, giornalisti e buyer selezionati" ha detto il presidente di Camera moda Carlo Capasa, spiegando che verrà seguito un protocollo anti contagio elaborato da Ats simile a quello adottato a settembre, "quando non è stato registrato alcun caso di contagio".

"Questo calendario di eventi online”, ha chiosato l'assessora del Comune di Milano Cristina Tajani, “rappresenta lo sforzo della Camera di adattare al meglio il suo modo di rappresentare le eccellenze del settore in un contesto purtroppo diverso da quanto sperato".

Nonostante le difficoltà del momento, il calendario delle sfilate - che si apre con un video-omaggio a Beppe Modenese, scomparso lo scorso 21 novembre, curato e diretto da Beniamino Barrese - presenta alcune belle novità come la presenza per la prima volta di Brunello Cucinelli, in diretta dal borgo umbro di Solomeo, in un'operazione simile a quella fatta a Pitti, e poi Alessandro dell'Acqua x Elena Mirò, Del Core, Dima Leu, Onitsuka Tiger e Fabio Quaranta.

Tra le presentazioni, debuttano marchi come Alabama Muse. Oltre alle sfilate dei grandi nomi, da Prada ad Armani a Dolce e Gabbana, che chiudono la rassegna, e ai talenti emergenti, la piattaforma digitale della rassegna ospiterà varie stanze tematiche dedicate ai temi su cui la camera si impegna da tempo, dai 'designer for the planet' votati alla sostenibilità, al sostegno all'artigianato, suggellato dall'accordo siglato ieri con Confartigianato Imprese.

Sul fronte dell'inclusione, torna l'appuntamento con 'We are made in Italy', il 'Black lives matter' della moda italiana, mentre i giovani talenti troveranno di nuovo spazio alla Rinascente in un pop-up store tutto per loro. I ragazzi del Polimoda di Firenze, invece, presenteranno un Fashion Movie dal titolo Human Poetics. Gli appuntamenti saranno amplificati in tutto il mondo grazie all'accordo con partner locali come Tencent per la Cina mentre Urban Vision, li diffonderà a Milano, attraverso alcuni maxischermi.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.