×
1 242
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
1 dic 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Miami l'ultima passerella di Virgil Abloh

Di
Ansa
Pubblicato il
1 dic 2021

Fuochi d'artificio, lacrime e abbracci sconsolati tra spettatori e staff alla sfilata 'Virgil was here' che Virgil Abloh aveva disegnato per Louis Vuitton prima di morire. L'ultima collezione primavera-estate 2022 del genio creativo del gruppo Lvmh è andata in scena a Miami 48 ore dopo la morte del suo autore per una rarissima forma di cancro a soli 41 anni.

Il tributo di Louis Vuitton al designer afro-americano Virgil Abloh


La passerella rientrava nelle ultime volontà di Abloh, che ha mandato in scena insiemi all'insegna dell'inclusione, sia di genere che delle etnie che fanno il melting pot dell'America dove lui, figlio di emigrati dal Ghana, era cresciuto.

"Voglio che gli adulti tornino di nuovo bambini. La vita è così breve che non puoi sprecare neppure un giorno facendo quel che qualcuno pensa che puoi fare rispetto a sapere quello che tu puoi fare", è stato il messaggio ripetuto all'inizio e alla fine della celebrazione.

Il rapper Kid Cudi, che aveva sfilato nel 2018 per il primo show di Abloh per Louis Vuitton, ha accompagnato con gli occhi lucidi in passerella Virgil nella sua ultima fatica creativa. Nel parterre, l'amico dai tempi dell'università in Wisconsin, Kanye West, con l'ex moglie Kim Kardashian, e la figlia North West.

'Virgil was here' è il titolo che celebra l'impatto dello stilista sulla moda e su tutto quello su cui ha lavorato: oltre a creare moda anche attraverso il marchio Off-White, Abloh, che veniva da studi di ingegneria e architettura, aveva collaborato con i brand più disparati: tra i tanti, Nike, Ikea, Evian, Rimowa, Vitra, Chrome Hearts.

Lo stilista aveva lavorato allo show anche sul letto di morte: ancora sabato lui e il critico di moda dell'edizione britannica di Vogue, Anders Christian Madsen, un suo stretto collaboratore, avevano scritto le ultime parole per lo show.

Con Virgil, anche la moglie Shannon, che aveva conosciuto il "Karl Lagerfeld dei Millennial" sui banchi di scuola e lo aveva sposato 12 anni fa, ha dato via libera alla sfilata. "È nei suoi desideri", ha fatto sapere Louis Vuitton su Instagram. "Virgil non era solo un amico, un grande collaboratore, un genio creativo e un perturbatore, ma anche uno dei migliori comunicatori culturali del nostro tempo, ha detto il Ceo e presidente Michael Burke: "Ha aperto la strada per nuove generazioni. Sosteneva la sua comunità ed era un eterno ottimista che credeva che tutto era possibile".

Ed ecco dunque nel video celebrativo un ragazzino afro-americano in bicicletta che corre frustrato alla ricerca di qualcosa che non trova, che guarda il cielo senza speranza, e che alla fine trova pace salendo su una mongolfiera: "Virgil era qui". Virgil avrebbe dovuto essere qui: il contesto della sfilata era e resta il Design Miami, la grande fiera creativa nel Design District della città della Florida dove Abloh si era già accampato l'anno scorso per la presentazione della linea primavera-estate 2021.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.