×
1 087
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
24 mar 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Lione in mostra la magia di Sorbier

Di
Ansa
Pubblicato il
24 mar 2009

E' un viaggio dall'ombra alla luce, dalla magia del nero alla lucentezza del bianco, la retrospettiva di Franck Sorbier inaugurata al Museo del Tessile di Lione, uno stilista che ha fatto dell'alta moda un'arte, lavorando la materia con tecniche nuove e rivoluzionarie, tanto che meriterebbe di entrare nel mondo dei "maitres d'art" come Francois Lesage e Raymond Massaro, artisti del ricamo e della calzatura che hanno fatto da padrini alla mostra.


Créations Franck Sorbier - Photos : Patrick Gries

"La couture, corps et ame", si intitola l'esposizione che, in un sapiente gioco di luci, percorre 20 anni di creazione del 47enne stilista che i suoi anziani padrini definiscono "il mago del tessuto".

Dagli abiti di scena per opere all'aperto (la Traviata, i Racconti di Hoffman, per Johnny Halliday e Milene Farmer), a quelli simili a vere e proprie sculture realizzati con i materiali più disparati: dal recupero dei sacchi di plastica alla rafia lavorata come un merletto, dai colorati scoubidou a ciniglia e crine, dal velluto lavorato e dipinto come fosse un tronco d'albero, alla mousseline compressa con migliaia di metri di filo da cucire dalla inseparabile Isabelle Tartiere e la sua piccola squadra: solo cinque persone per realizzare pezzi unici come l'abito di paillettes, perle ed ex voto lucenti, o il mantello da sposa su cui uccelli colorati spiccano il volo.


Création Franck Sorbier - Photo : Patrick Gries

Capi che richiedono ore di lavoro: 190 lavorando in quattro ce ne sono volute per un kimono di organza bianco intagliato, esposto accanto ad un "velo della felicità" fatto di quadrati d'organza firmati da decine di personalità tra cui quello su cui Carla Bruni Sarkozy ha scritto Mariage d'amour, matrimonio d'amore. Ed è un matrimonio d'amore con Venezia quello che porta Sorbier nella città lagunare, prima di lanciarsi in una nuova collezione, perché solo a Venezia si ricarica e trova ispirazione.


Créations Franck Sorbier - Photos : Patrick Gries

Dagli abiti di scena per opere all'aperto, si va a quelli simili a vere e proprie sculture realizzati con i materiali più disparati: dai sacchi di plastica alla rafia. Appuntamento quindi fino al 20 settembre con l'arte in moda al Musée des Tissus di Lione per un tuffo in un universo creativo e di savoir faire.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.