A.Moda e Zeis Excelsa firmano un nuovo accordo di licenza per il marchio Virtus Palestre

A.Moda e Zeis Excelsa hanno siglato un nuovo contratto di licenza per il brand italiano Virtus Palestre, nato nel 1980, con l’obiettivo di sviluppare il marchio nel mondo.

Lo stile Virtus Palestre

Maurizio Pizzuti, Presidente e Amministratore Delegato di Zeis Excelsa S.p.A., società proprietaria del brand, ha infatti ceduto ad A.Moda S.p.A. la licenza esclusiva mondiale allo scopo di sviluppare, produrre, promuovere, distribuire e commercializzare i prodotti a marchio Virtus Palestre.

Il contratto, che avrà durata di tre anni, prevede lo sviluppo e la produzione di 6 collezioni, due all’anno (Primavera-Estate e Autunno-Inverno), sia per l’uomo che per la donna, per l’abbigliamento e per gli accessori, nonché una capsule bambino e bambina, a partire dalla PE 2016, e avrà termine con il completamento della stagione commerciale AI 2018/2019.

L’accordo prevede anche un progetto di sviluppo e riposizionamento della collezione di calzature. I canali distributivi saranno principalmente i negozi specializzati di abbigliamento di fascia alta del mercato di riferimento e gli specialty store di prestigio a livello internazionale.

Alessandro Bastagli

Alla scadenza dell’accordo di licenza è previsto per A.Moda un diritto di opzione di acquisto del marchio del 50%. Le collezioni Virtus Palestre uomo e bambino Primavera-Estate 2016, espressione di questo nuova fase, verranno presentate rispettivamente durante Pitti Uomo e Pitti Bimbo, fiere ormai dietro l'angolo in questo giugno a Firenze.

“Virtus Palestre, un marchio che come Dimensione Danza ed Everlast suscita grandi emozioni e che in qualche modo racconta, attraverso il prodotto, i valori assoluti legati allo sport”, spiega Alessandro Bastagli, Presidente di A.Moda. “L’obiettivo è quello di rilanciare il marchio a livello internazionale, potendo contare su know-how, expertise e non ultimo su una struttura che già opera da anni nel segmento moda e lifestyle di riferimento. Non solo Virtus sfrutterà le sinergie in essere, ma a sua volta – proprio grazie al suo potenziale d’immagine che intendo trasformare in business – ne produrrà di nuove, stimolanti e vantaggiose per i brand già in licenza ad A.Moda”, conclude Alessandro Bastagli.

A.Moda S.p.A., nata nel 1988 da un’intuizione del suo presidente Alessandro Bastagli oggi si sviluppa su una superficie di circa 13.000 mq., in modernissimi stabilimenti ubicati a Scarperia (Firenze), ai quali si aggiunge una nuovo headquarter milanese all’interno di Superstudio Group in Via Tortona. A.Moda, specializzata nel settore abbigliamento e accessori con una particolare vocazione allo sportswear e all’activewear, attualmente produce e distribuisce, su licenza esclusiva, marchi di fama internazionale quali Everlast, Dimensione Danza, Dimensione Danza Sisters ed Empire, ai quali oggi va così ad aggiungersi Virtus Palestre. Il gruppo ha chiuso il 2014 con circa 20 milioni di euro di ricavi e nell’ottica di questa nuova acquisizione si prepara ad un 2015 all’insegna del consolidamento dei risultati.

Maurizio Pizzuti

Zeis Excelsa S.p.A. fondata nel 1948 dalla famiglia Pizzuti, è una realtà leader nel mondo delle calzature e dell’abbigliamento. La società produce e/o distribuisce su licenza in Italia e nel mondo, realizzando nel 2014 un giro d’affari di gruppo pari a 110 milioni di euro. Il gruppo, oltre ai marchi di proprietà Dirk Bikkembergs, Cult, Docksteps, Sonora e Virtus Palestre, collabora con Tessilform per la produzione e distribuzione delle linee di abbigliamento Patrizia Pepe Junior e Bikkembergs Junior.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER