×
1 293
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicato il
3 dic 2022
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

24Bottles apre i primi flagship a Milano e Roma, dopo un +15% dell’attività nel 1° semestre

Pubblicato il
3 dic 2022

Il marchio bolognese di prodotti di design sostenibile 24Bottles, nato nel 2013 dall’estro di Giovanni Randazzo e Matteo Melotti con l’obiettivo di ridurre l’impatto delle bottigliette di plastica usa e getta sul pianeta (e in seguito molto imitato), ha inaugurato i suoi primi flagship in assoluto, scegliendo Milano e Roma come prime location, a pochi mesi dal decennale d’attività.

24Bottles, il primo monomarca di Milano


Pensati come fulcri attorno al quale dare spazio alla community del brand, i negozi 24Bottles sono stati inaugurati in Corso Vittorio Emanuele II, 15 a Milano, a due passi dal Duomo (ma l’evento che renderà ufficiale l’apertura si terrà giovedì 15 dicembre), e in Via Frattina 68 a Roma, a soli 400 metri da Piazza di Spagna. Una buona occasione per parlare delle novità del brand coi due fondatori nati a Bologna.
 
Fashion Network: Quali sono le caratteristiche del negozio di Milano?
Matteo Melotti: In uno spazio vicinissimo al Duomo, i fan del brand potranno trovare sessanta metri quadri di store che ospiteranno workshop, performance, eventi, approfondimenti e incontri: il coinvolgimento sarà totale nel corso di tutto l’anno. L’allestimento è stato progettato secondo i concetti di economia circolare e sostenibilità. Arredi e layout sono stati riproposti con un intervento artistico a basso impatto, e i materiali di scarto sono stati ridotti all’essenziale e riutilizzati per altri scopi.

Giovanni Randazzo: La linea che lega tutti i capitoli del racconto dei primi 10 anni di storia di 24Bottles è stata tracciata sulle pareti dello store di Milano dall’illustratore Francesco Caporale. Sono i doodle a raccontarla, partendo dalle origini a Bologna – impossibile che non notiate il ricorrente tortellino.
 
FN: In quanti multimarca è distribuito oggi 24Bottles e di quante nazioni? C’è in programma l’ingresso in nuovi Paesi nel 2023?
MM: Nel wholesale siamo diffusi in circa 1.500 multimarca di 71 nazioni. Ora sono arrivati i primi 2 monomarca, e sì, stiamo lavorando a nuovi ingressi, che saranno annunciati nel corso del prossimo anno.

24Bottles, il primo monomarca di Milano


FN: Qual è stato il fatturato di 24Bottles nel 2021, e com’è andata finora nel 2022?
MM: Dopo un 2021 chiuso a 13,8 milioni di euro di giro d’affari, con un Ebitda del 32%, il fatturato è salito del 15,02% nel 1° semestre del 2022 sullo stesso periodo dell’anno precedente. I nostri primi mercati sono l’Italia (col 35% del fatturato complessivo) e poi Svizzera, Francia, Germania, Danimarca.
 
FN: Quanto pesa l'e-commerce sul giro d'affari? Sono in programma evoluzioni digitali omnichannel specifiche?
GR: L’online vale al momento il 18% del nostro volume d’affari. È in programma un importante progetto per la digitalizzazione dei processi ed il rafforzamento ulteriore del canale, anche in ottica ominicanalità, con i nostri flagship store.

FN: Dopo l'ottenimento della certificazione B Corp, avete nei piani di ottenere altre certificazioni o la Carbon Neutrality?
MM: Da gennaio 2020 l'azienda è certificata B Corporation, poi a gennaio 2022 abbiamo ottenuto la certificazione CarbonNeutral in accordo con The CarbonNeutral Protocol, il principale protocollo di standard globali per i programmi rivolti alla neutralità delle emissioni. Questo ci permette di supportare diversi progetti internazionali che comprendono la conservazione delle foreste vergini, la produzione di energia pulita e il sostentamento a comunità rurali in zone disagiate. Ovviamente continuiamo anche a piantare nuovi alberi e il nostro prossimo obiettivo è diventare un'azienda Climate Positive.
In quanto azienda di design, inoltre, abbiamo recentemente lanciato la nostra prima “Lunch Box”, il cui progetto ha vinto il Red Dot Design Award.
 
FN: Dove e con quali materie prime vengono realizzate le borracce e gli altri prodotti di 24Bottles?
GR: Ogni nostra creazione è il risultato di un lungo processo che inizia con la ricerca e sviluppo del design ideale, passa attraverso una fase di prototipazione, e termina con i controlli di qualità e le certificazioni per garantire le migliori prestazioni nel pieno rispetto delle normative vigenti. 24Bottles testa e certifica costante mente i propri articoli ed è conforme al regolamento MOCA (decreto GMP 2023), la direttiva del Consiglio Europeo relativa ai materiali a contatto con gli alimenti.
Tutte le referenze 24Bottles sono attualmente prodotte in Cina (nella provincia di Zhejiang) da partner certificati che hanno implementato e mantenuto le certificazioni ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, e ISO 14067: 2018.
Un continuo dialogo tra le parti viene svolto per garantire che il lavoro sia effettuato in conformità agli elevati standard del settore in termini di qualità e sicurezza, lavoro equo, pratiche commerciali etiche e responsabilità ambientale. Un codice di condotta è concordato tra le parti per garantire condizioni di salute, sicurezza, equità e gestione responsabile con i nostri fornitori.

La nuova "Lunch Box" di 24Bottles, vincitrice del Red Dot Design Award. La sua doppia sicurezza con chiusura a vite e le guarnizioni assicurano una tenuta ermetica al 100%


MM: Scegliamo i nostri partner con molta attenzione e visitiamo spesso le strutture in prima persona. Conduciamo valutazioni sociali e ambientali con costanza, così come i test sulla sicurezza dei materiali e dei prodotti.

FN: Dior, Fendi, Stone Island, Vivienne Westwood, Emilio Pucci, sono solo alcuni dei brand con cui avete collaborato, i quali hanno anche fatto sfilare le vostre borracce in passerella con le loro creazioni. Quale sarà la prossima co-lab?
MM: Molti brand del lusso coi quali abbiamo collaborato continuano a sceglierci. I prodotti in collaborazione con Dior sono i loro bestseller nella categoria small accessories, ma proseguiamo le co-lab con Lamborghini e Vivienne Westwood, per fare solo alcuni esempi. Nel frattempo, abbiamo potuto sviluppare nuove partnership con altri brand di alta moda, come ad esempio Christian Louboutin, Ferragamo e Loro Piana.
Infine, ci stiamo aprendo al mondo delle squadre di calcio della massima serie e all’universo dello sport in generale.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.