24 Sèvres cambia nome e diventa 24S

24 Sèvres cambia già nome. Lanciato appena due anni fa, il sito di vendite online del gruppo LVMH viene ora chiamato 24S. Lo ha annunciato mercoledì sera il gigante francese del lusso.

Screenshot del nuovo sito 24S.com

Un nome semplificato e di sicuro più facilmente identificabile a livello internazionale. LVMH intende infatti accelerare lo sviluppo del sito sui mercati esteri, in particolare gli Stati Uniti e l’Asia, dove sarebbe in forte crescita.
 
“24S ha superato i nostri obiettivi per il 2018, con una crescita particolarmente rilevante nei mercati in cui i clienti dimostrano un forte interesse per il nostro punto di vista parigino, unico nel suo genere. Ci impegniamo a continuare a promuovere questa visione della moda oltre confine con 24S.com avvicinandoci alla nostra clientela sempre più internazionale”, spiega Ian Rogers, Chief Digital Officer di LVMH, in un comunicato.
 
Secondo Eric Goguey, direttore generale di 24S, dal lancio del sito, “i nostri ordini sono stati consegnati in oltre 100 Paesi e in futuro presteremo particolare attenzione alle regioni che dimostrano un forte potenziale, pur perseguendo lo sviluppo dei nostri mercati chiave esistenti, tra i quali gli Stati Uniti spiccano come vettore di crescita”.
 
Un nuovo investimento su 24S che era già stato confermato lo scorso marzo con il rafforzamento della sua squadra esecutiva attraverso la nomina di un nuovo direttore dei sistemi informativi, Marc Hugon, e di un direttore dell’esperienza cliente, Tatiana Obolensky.
 
Collegato al Bon Marché, da cui in precedenza aveva preso l'indirizzo come nome (24 Sèvres), oggi 24S propone oltre 200 marchi del gruppo LVMH, tra i quali Louis Vuitton, Dior e Celine in esclusiva, oltre a etichette indipendenti di stilisti emergenti.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroLusso - AltroBellezza - AltroLifestyle - AltroDistribuzioneBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER