×
1 607
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
Pubblicato il
24 set 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

‘Mittelmoda The Fashion Award’ annuncia i vincitori della 27esima edizione

Pubblicato il
24 set 2021

‘Mittelmoda The Fashion Award’ annuncia i vincitori della 27esima edizione. In gara sono state presentate 28 collezioni realizzate dagli studenti di 21 scuole ed accademie di moda internazionali. I look per contendersi gli 11 premi in palio hanno sfilato sulla passerella di Micam, a Milano, con il sostegno di Confindustria Moda davanti alla giuria presieduta da Matteo Marzotto.

La premiazione della 27esima edizione di ‘Mittelmoda The Fashion Award’


L’americana Kate Barton Barton del Savannah College of Art & Design (Usa) vince il premio assoluto ‘Innovazione’ del valore di 10mila euro, mentre l’israeliano Elad Oshri di Accademia Italiana si aggiudica quello Creatività da 5mila euro.
 
Tre i premi speciali quest’anno: al ‘Sustainability Award’ vinto dal giapponese Yuta Setogawa della Esmod Tokyo e al ‘Premio Andreas Schmeidler’ andato a Giulia Sina di Istituto Marangoni (Milano), si aggiunge il ‘Pattern Maker Award’, offerto da Lectra e dal valore di 12mila euro, assegnato a Giulia Ferruzza dell’Istituto Modartech di Pontedera.

Doppietta per Angelo Masciello di Accademia di Costume e Moda (Roma) che si aggiudica il ‘Shoes & Bag Award’ e il ‘Leather Award’, quest’ultimo tra le novità della 27esima edizione. Il ‘Menswear & Womenswear Award’ va alla brasiliana Barbara Caldeira Guirro di Accademia di Costume e Moda; ‘TheOneSeasonless Award’ va a Giuseppe Danza di Istituto Maragnoni; ‘Accessories Award’ a Carlotta Sachet dell’Its Academy Certottica a Longarone; ‘Textile & Materials Award’ a Francesca Maria Ciani di Ied Milano e il ‘Knitwear Award’ alla tedesca Antonia Schreiter dell’Ifm di Parigi.
 
‘Mittelmoda The Fashion Award’ è stato istituito nel 1993 e coinvolge oggi 680 scuole di fashion design di 70 Paesi. Il concorso è promosso da Lab, un’organizzazione no profit guidata dalle principali istituzioni del settore, tra cui Confindustria Moda, Fondazione del Tessile Italiano e Camera Moda, in collaborazione con diverse realtà aziendali, come Lectra, Benetton Group e AsahiKasei.

“Il Lab vuole divenire sempre più un contenitore per attrarre e scoprire talenti di creatività ma anche di artigianalità, preziosi per tutte le filiere del Made in Italy e del fashion system italiano nel senso più estensivo del termine (e quindi tessuti e materiali, abiti, maglieria, borse, scarpe, occhiali, accessori, pelletteria, gioielli…. ), nonché di professionalità importanti ed essenziali per la filiera produttiva, come modellisti, web marketing e content digital marketing. Il tutto seguito da un’attenzione particolare verso la sostenibilità”, spiega il presidente Matteo Marzotto.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.