×
1 623
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Customare Service Spagna
Tempo Indeterminato · MILANO
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
24 gen 2012
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

"Mini top", è polemica

Di
Ansa
Pubblicato il
24 gen 2012

Top model a 10 anni, fotografate in pose che le fanno somigliare a delle adulte. E nel Regno Unito iniziano a sollevarsi le polemiche, da parte di chi è convinto che iniziare a solcare le passerelle così presto possa causare danni emozionali.


Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford, testimonial della campagna Young Versace - Foto Ansa

L'ultima giovanissima ad unirsi al rango è stata Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford, fotografata - minigonna, mani in tasca e sguardo sicuro da mannequin navigata - per una campagna di Young Versace. Età, 10 anni, appunto.

Un'altra baby modella è la figlia di Noel Gallagher, Anais, che a 11 anni, dopo essere stata fotografata da Mario Testino, ha firmato un contratto con l'agenzia Select. Sebbene Kaia e Anais debbano il loro precoce successo in parte alla fama dei loro genitori, è sempre più comune al giorno d'oggi vedere modelle pre-pubescenti in pubblicità e persino in passerella.

Un'edizione francese di Vogue pubblicata l'estate scorsa estate, che aveva come guest editor lo stilista Tom Ford, aveva già fatto scandalo, mostrando un'altra modella di 10 anni, Thylane Léna-Rose Blondeau, in pose e abiti provocanti.

Una campagna di Prada dello scorso anno aveva come modella Ondria Hardin, 13 anni all'epoca degli scatti, mentre le giovani attrici Elle Fanning, 13 anni, (sorella di Dakota) e la 14enne Hailee Steinfeld hanno firmato contratti con Marc Jacobs e Miu Miu.

Senza contare la pubblicità per il profumo Oh Lola! di Marc Jacobs con Dakota Fanning , bandita in Gran Bretagna perchè secondo il garante della pubblicità (Asa) ''sessualizzava'' i bambini mostrando l'attrice, che allora aveva 17 anni ma che secondo l'Asa nella foto ne dimostrava molti meno, con una grande bottiglia di profumo tra le gambe. Carole White, direttrice di Premier, una delle più importanti agenzie britanniche, si è detta preoccupata da come le grandi griffe abbiano abbracciato questa tendenza: ''Vogliono un look specifico e cercano ragazze che nessuno abbia usato prima''.

La sua agenzia ingaggia ragazzine di 13 anni, che però non lavorano fino a quando ne hanno 15. ''Non tendiamo a fare niente fino a quando hanno 15 anni. Prima si abituano a farsi fotografare durante le vacanze scolastiche'', ha detto. Secondo Debra Bourne, PR di moda e fondatrice di All Walks on the Catwalk, un'associazione che si batte per passerelle più aperte a donne di diverse forme, età ed etnie, anche se le modelle non vengono utilizzate fino a 15 o 16 anni, queste ragazzine ''dal punto di vista emozionale si trovano ad avere a che fare con troppe cose per la loro età''.

E anche a sentire le modelle stesse, 15 anni sarebbe troppo presto. Coco Rocha, una modella canadese di 23 anni che a 16 era già una mannequin affermata e viveva da sola a New York, si è recentemente lamentata in un'intervista televisiva che ''15 anni è davvero troppo presto per fare la modella'', per lasciare la scuola e la famiglia. L'industria della moda, ha detto, ''le tratta come adulte, ma loro non sanno come comportarsi. Pensano soltanto: "Come posso piacerti?"

La preferenza per le modelle più giovani influenza anche l'ideale estetico che viene promosso: più sono giovani, più sono magre e efebiche. Caryn Franklin, una ex presentatrice tv che collabora con All Walks on the Catwalk, ha dichiarato: ''Perchè promuoviamo donne giovani e sottosviluppate come immagini della femminilità? Sono contenta che nell'industria se ne parli, ma c'è purtroppo un desiderio da parte di alcune griffe di non impegnarsi in una condotta responsabile''.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altro
People