×
1 600
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
Pubblicato il
3 mar 2016
Tempo di lettura
5 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

"Italian Fur Fashion Night": successo per l'evento di AIP e Mifur

Pubblicato il
3 mar 2016

Come ormai da tradizione, a chiudere la prima giornata del salone internazionale della pellicceria e della pelle Mifur, il pubblico dei compratori si è riunito insieme ai rappresentanti istituzionali e alla stampa nella classica location di Palazzo Serbelloni. Sulla passerella le collezioni autunno-inverno 2016/2017 dei marchi del Made in Italy: Gianfranco Ferrè Furs, De Carlis, Diego M, Fabio Gavazzi, Giorgio Magnani Luxury, Grandi Fur, Maurizio Braschi, Pajaro, Rindi, Tosato 1928.

Gran finale firmato dalla casa d’aste canadese NAFA, che attraverso la creatività dei dieci brand in passerella ha presentato una selezione di castori e marmotte nordamericane in quella che sarà prodotta come una vera e propria limited collection del brand NAFA.

Una proposta di Gianfranco Ferré Furs


Roberto Ravizza per Gianfranco Ferrè Furs
"A livello di stile, le parole chiave della nuova collezione AI 2016/17 sono colore e sovrapposizioni: i toni accesi del blue china e del senape, il phard, il burgundy ed il verde military sono i padroni del prossimo inverno, le tinture degradé risvegliano preziosi effetti di un tempo passato. Le sovrapposizioni di capi per un gioco di effetti ultra moderni a nascondere la vera natura di una creazione, il chiodo rivisitato sotto al cappotto, il gilet sotto al trench od ad un cappottino, mix di materiali e mix di forme insieme creando impensabili abbinamenti per un look nuovo, estremamente giovane e fuori dagli schemi. Il finale multicolour per divertirsi e vivere la vita finalmente a colori, indica il comunicato ufficiale".

Una proposta di de Carlis


Rodolfo de Carlis per de Carlis
"Al di là dei colori, il mood. Le lavorazioni stupiscono arricchendosi di materiali pregiati. Fiammate di colori per i visoni, effetto traforato per i fisher tigrati e i castori, per gli zibellini i capi si presentano con ricercate lavorazioni a due colori. Le linee sono in alcuni capi essenziali, per dar risalto alla tecnica, in altri capi più ricercate, presentando con entusiasmo anche il ritorno del lungo. I colori dominanti: color verde marcio, color brulé, color blu oceano, color grigio titanio, e per finire color alabastro".

Una proposta di Diego M


Diego Mazzi per Diego M
"La collezione FW 16 è pensata per una donna contemporanea, viaggiatrice, attenta allo stile. Una donna che passa con disinvoltura dal montoncino taglio biker al piumino con inserto in pelliccia, che cambia look con un semplice gesto grazie a reversibili in montone che si trasformano, con grinta, in capospalla preziosi. Silhouette e le lunghezze estremamente up-to-date per una palette di colori neutra, dominata da eleganti grigi polverosi e illuminata da un particolare tono di verde acqua".

Una proposta di Fabio Gavazzi


Fabio Gavazzi per Fabio Gavazzi
"I fiori del paradiso di Gauguin, freschi e colorati, s’intarsiano sugli abiti haute couture in Swakara avorio ghiaccio e in nero, avvolti da boleri in volpe blu cobalto o in chinchilla verde smeraldo. Le calle stilizzate e astratte di Modigliani s’intrecciano come ricami nei cappotti in visone Blackglama. L’arte pittorica dei fiori slanciati ed eterei è una trasposizione del decorativismo dei “blooming flowers” di Henri Rousseau, che crea effetti di sofisticata eleganza, delicatezza e leggerezza. Il mondo orientale e la cultura giapponese affiorano nelle silhouette dei cappotti in Swakara verde pastello, in visone perla naturale, ognuno con intarsi di visone e nello zibellino Barguzinsky silvery. Il finale NAFA, tutto in marmotte canadesi nel forte color smeraldo, sorprende per la grinta e l’energia evocate da capi di grande carattere".

Una proposta di Giorgio Magnani Luxury


Giorgio Magnani per Giorgio Magnani Luxury
"La collezione si presenta con una vera e propria esplosione di nuance pastellate e colori naturali; impossibile non accorgersi del desiderio di capire e tracciare le tendenze che si celano dietro ogni creazione. L’ambizione rimane alta e riempie di entusiasmo ogni capo, lo stilista imprime con il suo stile una determinata volontà di anticipare i trend restando fedele ai codici dell'eleganza e delle tradizioni della pellicceria Made in Italy. La collezione comunica ed incanta, esaudendo il desiderio dello stilista di trasmettere emozioni".

Una proposta di Grandi Fur


Anna Grandi per Grandi Fur
"La collezione 2016-2017 è caratterizzata da nuove lavorazioni verticali, ricche di intarsi spesso arricchiti da più colori. L’accostamento di materiali diversi come il cachemire e la maglia rendono i capi più sportivi e disinvolti. Le lunghezze mini, medie e maxi sono tutte presenti e ugualmente di tendenza. I materiali variano dall’astrakan al visone a pelo lungo e rasato, agli zibellini e peli più giovani come shearling, volpe e marmotte".

Una proposta di Maurizio Braschi


Maurizio Braschi per Maurizio Braschi
"La collezione prende ispirazione dal lavoro del pittore Giuseppe Capogrossi. Figura di rilievo nel panorama del movimento informale italiano, insieme a Lucio Fontana e Alberto Burri, il suo stile è caratterizzato da un astrattismo poetico e dagli echi tribali. Le proposte fanno propria questa visione per articolare una figura femminile in cui segni semplici e tratti essenziali sviluppano un raffinato linguaggio grafico, materico e cromatico. Un'eleganza dal ritmo articolato e dall’eleganza musicale".

Una proposta di Pajaro


Alida Pajaro per Pajaro
"Nuovi orizzonti materici e trionfo cromatico grazie alla tecnica dell’intarsio. Un autentico “fur puzzle”. Poncho e mantelle sono proprio il fiore all’occhiello della collezione, proposti in tutti gli stili immaginabili, così come i gilet, lunghi anche fino ai piedi. Forme di colore, come tasselli di un puzzle, compongono ogni modello con tagli e lavorazioni jacquard inconsueti. Tanto che l’interno è scenografico quanto l’esterno, con applicazioni e accostamenti a quadri, a rombi concentrici e a spirali. In particolare nei lunghi cappotti a righe arcobaleno, nel lunghissimo gilet gladiolo a diagonali, nei poncho e nelle canotte underwear a onde multicolor. Linee sinuose come lingue di fuoco, compongono il falò del tre-quarti in visone".

Una proposta di RinDi


Antonella Rindi per RinDi
"Atmosfere lunari nella versione più sensuale si fondono in forme fluide e morbide che avvolgono una donna femminile ma dal carattere deciso, ispirata a Debbie Harry, icona di stile anni '80. Colori che richiamano al freddo polare, con predominanza di tocchi argentei si mescolano a nuance delicate che vanno da rosa tenui a blu-grigi più freddi, in una danza di sfumature che rievocano una magica aurora boreale. La collezione è un tripudio di lusso, dalle volpi impreziosite da dettagli argentei agli ermellini bianchi – da sempre simbolo di nobiltà e signorilità – a preziosi zibellini silvery".

Una proposta di Tosato 1928


Rosanna Miatto e Pietro Mogno per Tosato 1928
"L’originalità, ancora oggi, rimane un segnale distintivo della tradizione di Tosato 1928. in questa elaborata collezione la qualità delle pelli si sposa con le lavorazioni sempre più ricercate e i particolari dei cuoi colorati. Ad incorniciare questo stile unico e fiabesco l’abbinamento con stoffe pregiate che rappresentano da sempre il lusso e l’eleganza. Preziosi capi in zibellino russo, molto femminili e un po’ folk, sono la novità per il prossimo inverno 2016-2017".

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.