×
1 055
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
Pubblicato il
30 apr 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

​E-commerce: si lancia anche la Corea del Nord

Pubblicato il
30 apr 2015

“Ok Ryu” è il primo grande sito di e-commerce nordcoreano. Un annuncio soprattutto simbolico, se non sorprendente, in un Paese in cui l’accesso all'energia elettrica resta problematico anche nella capitale.

Un ufficiale nordcoreano utilizza una delle rare connessioni a Internet del Paese - AFP


Il servizio dovrebbe fornire accesso all'acquisto di alimenti, mobili, medicinali e pasti, questi ultimi consegnati direttamente da alcuni ristoranti locali. Il pagamento naturalmente non si può fare tramite Visa, Mastercard o Paypal, ma attraverso una “carta elettronica” o una “chip di computer”.

L'agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord presenta quest'offerta come un modo per migliorare il livello di vita dei suoi concittadini, e di “motivare l'entusiasmo dei viaggiatori a sostenere la produzione”. Kim Jong Un ha infatti recentemente insistito sulla necessità di creare un surplus di produzione per incrementare le esportazioni.

Contrariamente a quanto lascia intendere Pyongyang, non si tratterebbe della prima incursione della Nord Corea in questo campo: nel 2006, il grande magazzino “Rakwon” aveva lanciato un sito, ma la notizia era rimasta sotto traccia nelle agenzie di stampa mondiali.

Ma qual è il reale accesso a Internet nel Paese asiatico? Ci sarebbero solamente 1.024 indirizzi IP in Corea del Nord, secondo il regime, riferiva il “New York Times” in dicembre. Connessioni che incontrerebbero però grande difficoltà a connettersi dalla fine del 2014. Senza dubbio a causa del cyber-attacco effettuato come rappresaglia di quello lanciato da Pyongyang contro la Sony Pictures poco tempo prima.

L'Assemblea Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite ha adottato lo scorso dicembre una risoluzione che invita il Consiglio di Sicurezza a rivolgersi alla Corte Penale Internazionale (CPI) per crimini contro l'umanità commessi dal regime nordcoreano. Un rapporto dell'ONU ha riferito di migliaia di morti nei campi di lavoro della Nord Corea, dove gli omicidi sono pianificati.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.