“Spectacles”: gli occhiali hi-tech di Snap sbarcano in Italia

Snap, la casa madre del servizio di messaggeria mobile Snapchat, ha annunciato il lancio in Europa dei suoi occhiali da soli connessi al web, gli “Spectacles”, che permettono di realizzare e condividere brevi filmati.

Snapchat

“A partire dal 2 giugno, e per la prima volta, gli occhiali “Spectacles” saranno disponibili per la vendita al di fuori degli Stati Uniti”, indica in una nota il gruppo, che è entrato in Borsa negli USA in marzo.
 
Disponibili in tre colori (ottanio, corallo, nero), gli “Spectacles” costano 150 euro in Europa. Snap li vende online, ma anche tramite i cosiddetti “Snapbot”, dei distributori automatici di “Spectacles” di colore giallo, che quest’estate appariranno inaspettatamente (e ogni volta solo per un giorno) in luoghi pubblici di varie città di Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Spagna (le prime saranno Londra, Monaco di Baviera, Parigi, Venezia e Barcellona, altre saranno indicate su Spectacles.com 24 ore prima dell’installazione).
 
Dimenticatevi però la seriosità dei colori dei “Google Glass” e il loro display mostra-contenuti. Gli “Spectacles” sono invece dotati di due videocamerine agli angoli che consentono di registrare, premendo un bottone, dei corti video (da 10 a 30 secondi) che potranno poi essere importati e pubblicati nell’applicazione di messaggistica Snapchat. Oppure potranno essere condivisi via mail o registrati sul rullino foto dello smartphone. Poi, con l’app, si potranno aggiungere sticker, doodle ed effetti al filmato stesso. Il formato del video è rotondo, sembra di guardare da un oblò, e quindi non si può filmare in senso orizzontale o verticale, e non si può nemmeno scegliere un’inquadratura diversa da quello che vediamo con i nostri occhi.
 
Inoltre, gli “Spectacles” (che sono occhiali da sole veri, con lenti di buona qualità) si ricaricano inserendoli nella custodia, che a sua volta contiene una batteria, e nella confezione c’è anche un panno per pulirli.
 
Per far capire alle persone che si trovano attorno all’utilizzatore che si sta filmando, si accende una coroncina di luci a LED all’interno e all’esterno degli occhiali.
 
Snap, che ha lanciato gli “Spectacles” negli USA nel novembre del 2016, ne ha già venduti 90.000 alla fine di marzo, secondo le stime dei media americani.
 
La messaggeria Snapchat contava in media 166 milioni di utenti quotidiani attivi nel primo trimestre del 2017, dei quali 55 milioni in Europa, i quali si scambiano 3 miliardi di messaggi (chiamati appunto “Snap”) che si cancellano dopo poche ore al massimo.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Occhialimedia
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER