Puma renderà le scatole da scarpe una cosa del passato

FRANCOFORTE - La casa di abbigliamento sportivo Puma, che ha chiuso il primo trimestre 2010 con oltre 83 milioni di euro, lancerà l'anno prossimo nuove confezioni eco-friendly per le sue sneaker per ridurre la sua impronta inquinante, dicendo così addio alle vecchie scatole da scarpe.

Puma
Puma

Puma ha spiegato di voler lanciare la nuova confezione nella seconda metà del prossimo anno e che metterà le scarpe in telai di cartone all'interno di sacchetti riutilizzabili, risparmiando 8.500 tonnellate di carta: il peso di oltre 1.400 elefanti adulti.

Il cambiamento significherà anche una riduzione del 60% in acqua ed energia usata durante il processo di produzione e la quantità necessaria per il trasporto grazie al packaging più leggero. L'amministratore delegato di Puma Jochen Zeitz ha però detto che non risparmierà con il nuovo packaging.

"Per iniziare, non ci aspettiamo di risparmiare. Potrebbe anche avere un impatto negativo sul breve periodo. Ma nel lungo periodo, potrebbero essere dei risparmi nei costi", ha aggiunto.

"La sostenibilità è assolutamente necessaria considerando la situazione del nostro pianeta, anche noi come società ci dobbiamo prendere responsabilità", ha detto Zeitz. "Non possiamo aspettare i governi. Le società devono aprire la strada e vogliamo essere tra i leader".

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.

Moda - ScarpeSportLusso - ScarpeBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER