theMICAM: Keys si rilancia puntando all'Europa grazie a Opera

Il marchio Keys ha presentato all'ultimo salone theMICAM le proposte per la stagione autunno-inverno 2017/18, nate dal lavoro portato avanti dalla sua nuova proprietaria, la società Opera S.r.l., creata nel maggio 2015 da Carlo Cavaciocchi, manager con una lunga esperienza nel fashion e nell’IT, che ha deciso di far confluire il grande know-how manifatturiero bresciano della calzatura in una start-up innovativa. Dalla sede di Manerbio (BS), dotata di un’area ricerca e sviluppo all’avanguardia, Opera fa realizzare calzature in private label per aziende fortemente vocate all’espansione internazionale.

Keys, AI 2017/18

Il progetto nato da un primo investimento di 1.000.000 di euro rivela subito la sua fattibilità e nell’arco di 6 mesi l’azienda arriva a produrre 70.000 paia di scarpe con un fatturato di 2,32 milioni. Nel febbraio del 2016 Opera, attraverso un articolato progetto strategico e finanziario ottiene la licenza d’uso per il marchio Keys, nato nel 1992.

Associata all'AIB (Associazione Industriale Bresciana) e ad Assocalzaturifici, Opera è oggi una realtà in forte crescita – i primi 10 mesi dell’anno si attestano a 6 milioni di euro di giro d'affari - con un obbiettivo di fatturato che punta a chiudere il 2016 con un turnover pari a 7 milioni di euro.

Con uno staff di venti persone e una produzione annuale di 250.000 paia di scarpe consegnate, l’azienda con sede a Manerbio (BS) prosegue nel suo piano di espansione in Italia e Spagna, e mira ad ampliare il proprio business nel resto dell’Europa.

Carlo Cavaciocchi

Opera cura per il brand Keys una produzione di qualità, con materiali e know-how Made in Italy, ma realizzata in parte internamente e in parte affidandosi a partner esterni fidati, alcuni dei quali situati in Albania.

Keys propone oggi calzature di qualità con un ottimo rapporto qualità/prezzo, dedicate in particolare al mercato italiano, e attente alle ultime tendenze moda.

La collezione AI 2017/18 presentata alla fiera milanese è declinata in sneaker, francesine, stivali e biker, per una donna grintosa ma dall'anima fashion, con l'utilizzo di pellami morbidi e camosci, vernici, elastici laminati e stropicciati come il naplack e il camoscio cracklé.

Keys, AI 2017/18

Per la Fall-Winter 2017-2018, Keys introduce inoltre l’Uomo. Una collezione quella ideata dal brand che punta all’English style per una proposta formale, realizzata con materiali morbidi e ricercati, ma che presenta anche molti modelli di sneaker.

A theMICAM, Keys ha presentato anche la sua offerta ampliata di borse e accessori. Proprio sulla kermesse milanese, l'AD Carlo Cavaciocchi ha commentato: "Siamo soddisfatti di questa edizione in quanto per la prima volta abbiamo presentato le collezioni Keys gestite da Opera S.r.l. e il riscontro che abbiamo ottenuto si può riassumere in un'unica parola: cambiamento. I nostri clienti hanno notato il processo di innovazione che ha caratterizzato il nostro prodotto portandolo ad un livello più elevato in termini di stile e qualità. Sono sempre più convinto che la fiera sia il luogo privilegiato per sviluppare relazioni di business fondamentali".



Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriModa - ScarpeDistribuzioneCollezione