Vuarnet: per i 60 anni collaborazione con Eastpak

Fra le tante iniziative prese per festeggiare i propri 60 anni di esistenza, il marchio francese di occhiali da sole Vuarnet ha creato una collaborazione speciale con Eastpak, presentando uno zaino inedito, un prodotto che nasce dall'incrocio tra il mondo alpino e la cultura urbana.

Eastpak, uno zaino per Vuarnet

Le due aziende rivisitano i codici stilistici della tendenza “street couture” in uno zaino classico di Eastpak che viene presentato in panno blu-grigio, perfettamente impermeabile e dotato di una tasca laterale ornata con la “V”, emblema del marchio di francese, imbottita per proteggere le lenti degli occhiali.
 
Fondato nel 1957 dall’artigiano vetraio Roger Pouilloux, affiancato dal campione di sci Jean Vuarnet (deceduto proprio quest’anno), il marchio francese è stato un fenomeno di moda negli anni ’90. Nel 2000 è diventato di proprietà del creatore Alain Mikli, parte del gruppo NEO Investment Partners. Quest’ultimo nel 2013 cedette Mikli a Luxottica, ma mantenne la proprietà di Vuarnet, per il quale ha studiato un piano di rilancio che è partito dal ritorno ai fondamentali del brand.
 
Eastpak, azienda statunitense produttrice di zaini e sacche militari fondata nel 1952, si è successivamente specializzata anche nella produzione di accessori. Dal 2000 è entrata a far parte del brand portfolio di VF Corporation. Vetements, Kenzo, Jacquemus, Christopher Raeburn, Paul & Joe, Courrèges, Zeba Safdar, Nicopanda, Giambattista Valli, Jean Paul Gaultier, A.P.C, Kris Van Assche, Raf Simons, Timberland sono solo alcuni dei nomi che negli ultimi anni hanno personalizzato in serie limitate gli zaini di Eastpak, che continuerà a puntare molto su questo tipo di progetti, oltre che sul proporre linee di zaini e borse di gamma più elevata.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriCreazioneCollezione