Vente-privée.com arriva nei Paesi Bassi

Dopo l’annuncio dell’arrivo negli Stati Uniti in partnership con American Express e l’apertura nel 2010 del sito in Austria e Belgio, Vente-privée.com continua la propria espansione alla volta dei Paesi Bassi. In Olanda è stata infatti appena lanciata una versione inglese del sito, concepita anche in previsione di uno sviluppo geografico e dell’apertura in altre nazioni del Nord Europa. Jörg Hensen, nominato lo scorso giugno Direttore del Nord Europa, supervisionerà le attività del sito nei Paesi Bassi, un mercato che sembra particolarmente propizio a questo tipo di business visto che registra un numero elevato d’internauti (89%) e d’e-shopper (63%).

Vente-Privee.com

Intervistato da FashionMag.com, Andreas Schmeidler, Country Sales Manager Italia di Vente-privée.com, ci ha spiegato quali sono i prossimi passi che l’azienda muoverà nel nostro paese e nel mondo, nonché le attese per la fine del 2011.

FashionMag.com: Quali sono i principali progetti di Vente-privée.com in Italia e all’estero?
Andreas Schmeidler: Guardando al futuro, in Italia Vente-privée.com opera seguendo il proprio modello BtoBtoC: la selezione, la costruzione ed il rafforzamento delle relazioni con i migliori brand del made in Italy, lo sviluppo delle categorie merceologiche – e con questo intendo sia l’assortimento della tipologia sia lo sviluppo verticale per ciascuna di esse – l’aumento della penetrazione e la notorietà nel nostro Paese. Parlando di attività specifiche, stiamo lavorando per proporre ai membri sempre più servizi per un’esperienza shopping inedita. Ad esempio Rosedeal by vente-privée.com che, basandosi proprio sulla nostra piattaforma mediatica, permette di realizzare un evento speciale dedicato ad un brand ed al suo retail network (offline o online). Inoltre, le vendite-evento di categorie più “classiche” si affiancano alle vendite speciali, come ad esempio il recente lancio per presentare e vendere una nuova linea di imbarcazioni di Sillinger. In ambito BtoB, vente-privée.com ha recentemente dato vita alla Digital Commerce Factory, una vera e propria agenzia di e-commerce che si propone ai brand, alle aziende di distribuzione e agli operatori nel retail tradizionale, per creare e sviluppare la loro attività in ambito di e-commerce ed m-commerce fornendo consulenza strategica e operativa su misura. Sempre parlando del futuro, vediamo già oggi che il mobile commerce rappresenta un’importante motore di crescita e prevediamo un’ulteriore sviluppo anche in Italia: a livello globale abbiamo già superato il 10% del turnover generato da questo canale e dovremmo superare complessivamente i 100 milioni di euro di fatturato nel 2011 attraverso i dispositivi mobile.

FashionMag.com: Quale importanza ha oggi il mercato Italiano per l’azienda e quali sono le attese di fatturato per il 2011?
Andreas Schmeidler: Per Vente-privée.com l’Italia rappresenta un mercato strategico e di crescita. Nel 2010, il nostro fatturato lordo è stato di 21 milioni di euro (+64% rispetto al 2009), con 365 vendite organizzate e 609.000 prodotti venduti. All’inizio di quest’anno abbiamo inaugurato la prima piattaforma logistica in Italia, nei pressi di Torino, con una superficie totale di 1.000 mq., che si integra nel processo di crescita e sviluppo del mercato. Nel 2010 Vente-privée.com ha realizzato 969 milioni di euro di fatturato (IVA inclusa), crescendo del 15% rispetto al 2009 e contando niente meno che 1.450 marche partner. In Europa, le vendite-evento nel 2010 sono state 3.500. Per il 2011 prevediamo di superare il miliardo di euro di fatturato globale IVA inclusa.

FashionMag.com: Prevedete l’ingresso su nuovi mercati? Ci sono future iniziative in vista o l’apertura di altre sedi, magari in Olanda?
Andreas Schmeidler: Non prevediamo per ora di aprire uffici nei Paesi Bassi. Guardando invece oltreoceano, lo scorso maggio abbiamo annunciato la joint venture 50/50 con American Express, che permetterà a Vente-privée.com di rafforzare la sua politica di crescita e di sviluppo a livello internazionale. Il sito, che sarà online prossimamente, realizzerà l’unione di expertise di rilievo per proporre un’offerta senza eguali in un mercato dalle enormi dimensioni.

Ricordiamo che, dopo la nascita nel 2001 e la crescita in Francia, vente-privée.com ha iniziato il suo sviluppo geografico con l’apertura in Spagna nel 2006, per poi arrivare in Germania, Italia (sito lanciato nel 2008 e uffici italiani aperti a Milano nel 2010), Regno Unito, Belgio e Austria. In occasione del suo decimo compleanno l’azienda si è regalata quest’anno l’ingresso in Olanda, in prospettiva di continuare la sua conquista del Nord Europa.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER