Unibail-Rodamco compra l’australiano Westfield

Lo specialista franco-olandese del settore immobiliare commerciale Unibail-Rodamco ha trovato un accordo per acquistare il gruppo australiano Westfield Corporations. Un’operazione da 20 miliardi di euro accolta con favore e all'unanimità dai leader delle due strutture, che così formeranno un gigante globale nel settore.

Il mall del World Trade Center di New York, nuovo flagship del portafoglio di Westfield - AFP

L’unione delle due società permetterà la creazione di una struttura valutata 61,1 milioni di euro e operante in 27 nazioni attraverso una rete di 104 siti commerciali che attraggono ogni anno circa 1,2 miliardi di visitatori. Un portafoglio che copre l’Europa, ma soprattutto gli Stati Uniti. Westfield conta 33 indirizzi negli States, tra i quali il nuovo World Trade Center di New York, e gestisce l’offerta commerciale di numerosi aeroporti di primo piano, tra i quali il JFK, Los Angeles e Miami. Gli altri due centri commerciali che possiede si trovano a Londra (Shepherd’s Bush e Stratford City).
 
“L’acquisizione di Westfield si inserisce naturalmente nella strategia di concentrazione, differenziazione e innovazione di Unibail-Rodamco”, per il PDG Christophe Cuvillier. “Essa apporta una serie di nuovi mercati al dettaglio attraenti a Londra e le zone più ricche degli Stati Uniti, e fornisce una piattaforma unica di mete per lo shopping di qualità superiore [che saranno] supervisionate da professionisti esperti di Unibail-Rodamco e di Westfield”.

Il centro commerciale del World Trade Center è il fiore all'occhiello del portafoglio di Westfield - Reuters

Nel primo semestre del 2017, i centri commerciali di Unibail-Rodamco hanno visto crescere il loro fatturato complessivo del 4,1%, e del 3,4% a perimetro comparabile. Westfield apporterà alla nuova entità i suoi 3.700 dipendenti, e soprattutto ben 35 mall e 6.500 cellule commerciali, per un totale di 32 miliardi di euro di patrimonio in gestione. La francese Unibail e l’olandese Rodamco si erano a loro volta fuse poco più di dieci anni fa.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DistribuzioneBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER