Toplife, il nuovo portale del lusso del cinese JD.com

Con il portale Toplife, il challenger dell’e-commerce cinese JD.com intende attrarre a sé i marchi di lusso esteri proponendo degli “e-flagships” personalizzabili che garantiscano un’esperienza di shopping veramente premium. Un lancio atteso da molti mesi.

Toplife.com

Il portale è dedicato esclusivamente ai marchi di moda, accessori, gioielli e anche cosmetici, salute ed elettronica. Il suo accesso è quindi chiuso ai rivenditori. L’offerta di JD.com alle case di moda vuole essere “end-to-end”, e va dal servizio clienti premium alla consegna, passando per lo stoccaggio, l’inventario e il supporto al marketing.
 
Il tutto sarà guidato dal centro di approvvigionamento “Asia No. 1” di JD.com, presentato come uno dei più avanzati tecnologicamente, dotato di tecnologia antipolvere, temperatura regolata, controllo dell’umidità e servizi robotizzati. I clienti di Pechino, Shanghai, Canton, Shenzhen e Chengdu potranno inoltre beneficiare del servizio di consegna JD Luxury Express.
 
L’arrivo nel segmento di JD.com con questo ecosistema di e-commerce di lusso avviene dopo che il gruppo ha investito 355,6 milioni di euro in primavera nel portale Farfetch. Valutato 1,5 miliardi di euro l’anno scorso, Farfetch opera nel medesimo segmento. Lo scopo dichiarato dell’operazione era quello di creare “il primo portale dedicato al lusso sul mercato cinese”. Inoltre, JD.com ha sviluppato all’inizio dell’anno un’offerta logistica destinata ad accompagnare la distribuzione dei marchi stranieri in Cina.
 
Numero due delle vendite online in Cina dietro all’imprescindibile gruppo Alibaba, che ha anch’esso lanciato il suo portale dedicato al lusso qualche settimana fa, JD.com l’anno scorso ha generato 372,3 miliardi di yuan (49,5 miliardi di euro) di vendite, crescendo del 46%. I ricavi del gruppo sono invece aumentati del 44%, a 34 miliardi di euro. E se i ricavi ottenuti dalla vendita di beni sono cresciuti del 42%, quelli generati dai servizi offerti dal gruppo sono progrediti del 66%.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroDistribuzioneBusiness