Timberland e Fondazione King Baudouin stanziano 80.000 euro per il verde a Milano

Timberland e King Baudouin Foundation, fondazione belga che opera per migliorare la coesione sociale in Europa, hanno annunciato i vincitori dell’edizione milanese di "My Playgreen", il programma di donazioni della durata di 5 anni, implementato nel 2016 a Londra, quest’anno a Milano, e che i prossimi anni arriverà a Berlino (2018), Parigi (2019) e Barcellona (2020).

I vincitori dell'edizione milanese di "My Playgreen"

A Milano l’iniziativa supporta 16 progetti nell’area metropolitana grazie ai quali verranno riqualificati 31.000 metri quadrati di territorio e coinvolti 25.000 bambini per la realizzazione di spazi gioco all’aria aperta. In totale, 80.000 euro sono stati stanziati a favore della rivalutazione di piccole realtà green presenti sul territorio urbano milanese. Tra i vari progetti finanziati ci sono orti urbani, iniziative per conservare la biodiversità, aree verdi per favorire l’incontro tra diverse culture, giardini sensoriali.

I progetti vincitori sono stati scelti da una giuria di esperti locali, tra cui Lucia Martina, Segretario Generale Fondazione Lang Italia; Barbara Meggetto, Presidente Legambiente Lombardia Onlus; Marcello Magoni, architetto, ricercatore e professore del Politecnico di Milano; Emanuele Bompan, giornalista ambientale.

L’iniziativa rinnova l’impegno di Timberland nei confronti del capoluogo lombardo: da oltre 10 anni il brand supporta Legambiente Lombardia e grazie a questa collaborazione, dal 2007 a oggi, sono stati piantati nell’area milanese 21.000 alberi, di cui 10.000 dagli stessi dipendenti Timberland impegnati in attività di volontariato aziendale.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroCreazione