Svelati i semifinalisti del settimo International Woolmark Prize

L’International Woolmark Prize, il contest organizzato da The Woolmark Company per supportare i talenti emergenti del fashion, ha svelato i semifinalisti della sua settima edizione: 42 designer scelti tra oltre 300 candidature, provenienti da più di 46 Paesi. A selezionarli, un comitato di esperti del settore che includeva, tra gli altri, diverse esponenti dell’universo Vogue: Christine Centenera, Fashion Director di Vogue Australia e co-fondatrice di Wardrobe.Nyc, Sara Sozzani Maino, caporedattore di Vogue Italia e responsabile di Vogue Talents e Christiane Arp, caporedattore di Vogue Germany.

La giuria del settimo International Woolmark Prize - International Woolmark Prize
 
I semifinalisti presenteranno le proprie creazioni alla giuria del contest nel corso delle tre semifinali previste il 5 luglio ad Hong Kong, il 10 luglio a Londra e il 12 luglio a New York. Successivamente, i 12 designer prescelti parteciperanno alla finale che si svolgerà durante una delle fashion week all’inizio del prossimo anno. 
 
Tutti e 12 i finalisti riceveranno un contributo di 70.000 dollari australiani (circa 45.500 euro) da investire nella propria attività, mentre i vincitori della categoria uomo e della categoria donna si aggiudicheranno un premio di 200.000 dollari australiani (circa 130.000 euro) e la presenza in alcuni dei principali store del mondo. Infine, a uno dei finalisti verrà assegnato l’Innovation Award, un ulteriore supporto finanziario di 100.000 dollari australiani (circa 65.000 euro).
 
“L’International Woolmark Prize continua ad evolversi e abbiamo ampliato il nostro programma per garantire che i nuovi designer ricevano il maggior supporto e guida possibile dal settore,” spiega Stuart McCullough, Managing Director di The Woolmark Company. “Quest’anno abbiamo invitato i designer a candidarsi spontaneamente per partecipare al programma e questo ha generato un numero incredibile di candidature, dagli Stati Uniti, Regno Unito e Giappone al Messico, Russia e Nigeria.”
 
Tra i semifinalisti, 18 provengono dal continente europeo, tra cui i marchi italiani Twins Florence e Comeforbreakfast, 11 dall’Asia, 11 dagli USA, uno dall’India e uno dall’Australia.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Creazione