Still Good si rilancia dalla stagione autunno-inverno 2018/19

Dopo una pausa di due anni, il marchio Still Good, creato nel 2012 da Clément Taverniti, si rilancia quest’anno. Originario di Tolosa, il giovane stilista passato per Esmod e l’IFM, figlio di Jimmy Taverniti, il cui marchio di jeans aveva fatto sensazione negli anni ‘80 (oggi lavora per Kanye West), era passato da Kitsuné e Dries Van Noten prima di lanciare la propria etichetta, il cui nome è un riferimento allo slogan usato dal padre per il suo marchio.

Una maglietta con il logo del brand - DR

Da Beams a Tokyo passando per Odin a New York e Merci a Parigi, senza dimenticare le collaborazioni con Spring Court o con l’artista Woodkid vendute da Colette, Still Good era distribuito all’epoca in una cinquantina di punti vendita nel mondo.
 
Tornato nel mondo degli affari a fine 2017, e ora associato all’agenzia di produzione e comunicazione DVNA, lo stilista ha riposizionato il brand, optando per uno style streetwear più grafico, il cui linguaggio è ispirato alla globalizzazione delle informazioni, all’universo della logistica e allo sport.
 
Rilanciato con una serie di felpe e t-shirt (vendute fra i 70 e i 135 euro), Still Good torna per l’inverno 2018 approfittando in parte della sua vecchia rete di rivenditori, alla quale en passant ne ha aggiunti altri, come Antonioli a Milano, dove il marchio gestirà un pop-up store a partire da fine maggio. In totale, il brand sarà distribuito per questo suo reset in una trentina di punti vendita mondiali (a Firenze, Liverpool, Los Angeles...).
 
Still Good è prodotto a Los Angeles sin dalle origini. LA è la città dove vive la famiglia di Clément Taverniti, e suo fratello vi sviluppa il marchio Unravel Project. Taverniti punterà nei prossimi mesi a consolidare il suo brand sul mercato europeo, Italia in primis, e a sviluppare i mercati asiatici, soprattutto la Corea.
 
Il marchio dovrebbe progressivamente ampliare il suo guardaroba, con i primi pantaloni che arriveranno in occasione della stagione estiva 2019, e interessarsi a nuove collaborazioni, come con il marchio di bomber Alpha Industries, con il quale Still Good realizzerà una capsule collection di cui non si conosce ancora la data d’uscita.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

SportBusiness