Smartphone, 1,5 mld consegnati nel 2016

Consegne globali da record nel 2016 per gli smartphone, con Apple che scalza Samsung e torna al top nell'ultimo trimestre. Secondo i dati diffusi da Strategy Analytics l'anno scorso sono stati consegnati nel mondo un miliardo e mezzo di smartphone, in aumento del 3% rispetto al 2015. Nell'ultimo trimestre, quello spinto dalle vendite natalizie, Apple è tornata 'regina' con quasi il 18% del mercato, appena davanti a Samsung. La vera star però è un'altra e arriva dalla Cina: il produttore OPPO in un anno ha raddoppiato le consegne e sul mercato asiatico sfida anche il colosso Huawei.


Nel quarto trimestre del 2016, rileva la società di ricerca, le consegne mondiali di smartphone sono aumentate del 9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, arrivando a sfiorare 440 milioni di unità. Segno, dicono gli analisti, di un recupero del mercato soprattutto grazie a una domanda più forte da Cina e Africa. Nel trimestre in questione Apple è cresciuta del 5%, anche approfittando della battuta d'arresto della rivale Samsung a causa del richiamo dei Galaxy Note 7. Quanto all'intero 2016 l'azienda sudcoreana resta prima per quota di mercato, ma è scesa al 21%: la percentuale più bassa dal 2011, secondo Strategy.

Huawei resta al terzo posto tra i produttori nella classifica relativa all'ultimo trimestre 2016, col 10% del mercato globale. In Cina però ha di fronte concorrenti che stanno crescendo molto. Come OPPO che nel quarto trimestre ha guadagnato la quarta posizione grazie a una crescita del 99%. 

Copyright © 2017 ANSA. All rights reserved.

media