Shiseido nomina una ex LVMH per guidare il suo business dei profumi

Shiseido ha nominato Isabelle Gex presidente mondo della divisione profumi (President of Global Fragrances), un incarico di nuova creazione che occuperà a partire dal prossimo 11 giugno.

La campagna pubblicitaria del profumo "Dolce Garden". Shiseido detiene la licenza mondiale per i profumi, il make up e lo skincare di Dolce & Gabbana da ottobre 2016. - DR

Prima di approdare in Shiseido, Isabelle Gex lavorava com CEO e fondatrice di Stratlux, una società specializzata nel mentoring di start-up che si occupano di beni di lusso, moda e arte. Dal 2001 al 2017, Isabelle Gex ha lavorato all’interno del gruppo LVMH, occupando ultimamente il ruolo di consulente senior per le fusioni e acquisizioni. Isabelle Gex ha anche operato all’interno della divisione ‘Bellezza e Profumi’ di Chanel.
 
Nel gruppo giapponese di cosmetici, Isabelle Gex dirigerà le fragranze firmate Dolce&Gabbana, Narciso Rodriguez, Issey Miyake, Elie Saab, Zadig&Voltaire, Alaïa e Serge Lutens; quest’ultimo è l’unico marchio che continuerà ad operare in modo indipendente. Lavorando direttamente sotto la responsabilità di Franck Marilly, il CEO di Shiseido EMEA, e di Masahiko Uotani, il CEO di tutto il gruppo Shiseido, la Gex avrà anche la missione di cercare opportunità di crescita esterna grazie ad acquisizioni di marchi e licenze. Inoltre dirigerà il centro d’eccellenza per i profumi del gruppo, che ha sede a Parigi.
 
La nomina di Isabelle Gex s’iscrive nella strategia del gruppo Shiseido, che punta a raggiungere nel 2020 la quota di mercato del 9% sul segmento mondiale dei profumi, contro il 5,8% del 2016.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiCosmeticiNomine