Sergio Tacchini cresce e punta a nuovi mercati

E' il secondo anno di gestione per Wintex Italia Srl, del marchio Sergio Tacchini in affitto di ramo d’azienda.

Delle proposte Sergio Tacchini

La chiusura del bilancio 2014 registra un fatturato in termini di Royalties di 4.065.000 euro, e un utile netto di 667.000 euro. Il venduto, a valore wholesale, è stato pari a 33 milioni di euro sul mercato europeo, considerando però una crescita nel primo semestre di quest’anno pari al 33% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il fatturato, sempre a valore wholesale per i primi sei mesi del 2015, è di 22 milioni di euro, con la previsione prudenziale di superare i 40 milioni di euro a chiusura 2015, solo in Europa.

Il 2016 sarà per Sergio Tacchini non solo l’anno del 50° Anniversario del brand, ma in termini di presenza oltreoceano sono stati firmati contratti di licenza per abbigliamento e calzature in nuovi territori strategici per il marchio, come Australia, Hong Kong, Taiwan e Singapore per un’espansione in Asia, rafforzata da un imminente accordo per il Giappone.

La presenza in Europa viene rafforzata dalla firma della licenza abbigliamento per Germania, Austria e Svizzera, mentre si ampia il ventaglio delle merceologie a marchio Sergio Tacchini dopo la firma per la licenza worldwide degli orologi con la turca Essa Group.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione