Sebago passa nelle mani di BasicNet

Sebago, il marchio americano di calzature conosciuto per il suo modello da barca, è stato ceduto da Wolverine Worldwide al gruppo italiano BasicNet (Kappa, K-Way, Superga...).

Le Docksides di Sebago ora appartengono a BasicNet - Sebago

Lo scorso dicembre, l’annuncio da parte della direzione del gruppo americano di voler rivedere il proprio portfolio di brand aveva aperto la porta a una possibile cessione di Sebago o di Sperry Top-Sider, due marchi dal posizionamento simile e spesso in concorrenza tra loro su numerosi mercati.
 
Wolverine Worldwide aveva acquisito Sebago nel 2003 da Dan Wellehan, all’epoca azionista di maggioranza del marchio fondato nel 1946 nel Maine, sulla costa est degli Stati Uniti. Allora, Sebago registrava un fatturato di 30 milioni di dollari circa. Oggi la transazione, realizzata dalla società TOS S.r.l., che appartiene a BasicNet, ammonta a 14,25 milioni di dollari (12 milioni di euro).

“Sebago è un brand ideale per BasicNet: classico, iconico, sportivo e conosciuto in tutto il mondo”, ha dichiarato Marco Boglione, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BasicNet, in merito all’acquisizione.
 
BasicNet normalmente sviluppa i propri brand sui nuovi mercati appoggiandosi a partner locali; sarà interessante seguire la strategia della società per Sebago.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - ScarpeBusiness