Sana 2017: Lepo lancia Beauty Remedies e pensa all’estero

Pedrini Cosmetici, azienda bresciana cui fa capo il marchio di cosmetici naturali Lepo, punta sull’espansione estera e sul rafforzamento del canale farmaceutico per continuare a crescere, come racconta a FashionNetwork.com Riccardo Canepa, Responsabile Commerciale dell’azienda.

Riccardo Canepa, Responsabile Commerciale, e Laura Pedrini, titolare di Lepo - Elena Passeri - FashionNetwork.com

“Pedrini Cosmetici nasce 35 anni fa dall’amore per il naturale delle due sorelle Laura e Luisa Pedrini, che dopo un’esperienza di titolari di erboristeria entrano in contatto con l’azienda che produceva il marchio Lepo nelle filippine e decidono di importare in Italia i prodotti del brand”, ha spiegato Canepa. “Il passo successivo è stato quello di iniziare a produrre in Italia, mantenendo il nome Lepo”.

Pedrini Cosmetici opera nel campo della cosmesi naturale a 360 gradi, anche se è conosciuta soprattutto per la sua linea di make up, core business che pesa per il 60% sul fatturato, mentre il 40% è rappresentato dallo skin care. Quest’ultima area ha subito una vera e propria rivoluzione negli ultimi quattro anni, che ha portato l’azienda a essere in grado di produrre cosmetici bio e vegan con le stesse performance dei prodotti non naturali.

“Il nostro obiettivo è di creare prodotti biologici e naturali performanti, con almeno il 75% di ingredienti naturali; con il nostro rinforzante per unghie, che contiene polimeri ricavati da mais, patata e tapioca, arriviamo all’84%”, ha proseguito Canepa. “A Sana 2017 abbiamo lanciato la nuova linea Beauty Remedies, all’amido di riso nativo, e tutti i nuovi prodotti hanno riscosso molto interesse da parte dei visitatori”.

Oggi Lepo è presente prevalentemente in Italia, per il 70% nelle erboristerie e per il 30% in farmacie, parafarmacie, negozi bio e centri estetici con corner dedicati ai prodotti naturali: “per il futuro le leve di crescita saranno penetrare in maniera più decisa nel canale delle farmacie e rafforzare la nostra presenza all’estero, soprattutto in Europa, dove oggi siamo presenti in modo però ancora limitato in Spagna, Austria, Ungheria, Polonia e Paesi dell’Est”, ha concluso Canepa. “Lo scorso anno siamo cresciuti del 18% rispetto al 2015; per il 2017, un anno di consolidamento per noi, ci aspettiamo di raggiungere i 4 milioni di euro di fatturato, con una crescita intorno al 2%”.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

CosmeticiEsteticaBellezza - AltroDistribuzione