Salone del Mobile 2018: un altro ricchissimo elenco di eventi

Prosegue la panoramica di FashionNetwork.com tra gli eventi organizzati dai marchi di moda, lusso e design durante la Design Week milanese, tra il 16 e il 22 aprile, in contemporanea con l'appuntamento mondiale più importante per il settore del design: il Salone del Mobile. Tra le innumerevoli inziative da segnalare ci sono quelle di Damiani/Venini, Alcantara, Dondup, Bentley Home, Pomellato, Proraso, Twinset, Alessandro Martorana, Maryling, Slow+Fashion+Design, Richard Ginori.

Damiani con Venini

Damiani e Venini: design d'eccellenza
Fino al 22 aprile, durante il Salone del Mobile, l'Alta Gioielleria Damiani incontra Venini per celebrare il mondo del design in Via Montenapoleone, 10. ‘Cosa succede quando un gioiello Damiani incontra un bicchiere d'arte Venini?’, si sono chieste le due aziende, simbolo dell'eccellenza del Made in Italy nel mondo e ambasciatrici del patrimonio del Gruppo Damiani. Così, l’anello “Spicchi di Luna” risplende dentro il vaso “Grande Brindisi”, il braccialetto “Belle Époque” illumina il vaso “Ritagli” e il vaso “Sommersi” esalta la lucentezza del bracciale “Gomitolo”.

Alcantara

Alcantara svela la capsule collection “Initial”
In occasione della Design Week 2018, Alcantara svela la capsule collection interior “Initial”, un progetto di arredo inedito del designer Andrea Incontri, presentato nel Concept Store Alcantara del Quadrilatero, in Via Pietro Verri 8/Via San Pietro all’Orto. “Initial” comprende lettere che si rovesciano o svettano e si trasformano in sedute, colonne, paraventi, divani e pouf interpretando perfettamente la poliedricità di Alcantara. “Elementi d’arredo conviviali. T, L rovesciate che diventano colonne con sedute, paraventi a forma di O, U che dividono gli spazi, pouf a forma di A, C, I. Un gioco di segni realizzati completamente in Alcantara accoppiata con una leggera imbottitura rigata”, ha detto il designer Andrea Incontri. “Il mix perfetto di estetica e performance. Un alfabeto che camaleonticamente si trasforma in pezzi d’arredo che ispirano e stupiscono”, ha definito la capsule Andrea Boragno, Presidente e AD di Alcantara S.p.A., il cui quartier generale si trova a Milano, mentre l’impianto produttivo e il Centro Ricerche sono ubicati nel cuore dell’Umbria, a Nera Montoro (Terni).

Dondup

Dondup presenta "Music Icons
La casa di moda controllata dal 2015 dal fondo internazionale di Private Equity L Catterton, con un fatturato 2017 di 56,5 milioni di euro, presenta “Music Icons”, art perfomance realizzata dall’artista illustratore Marco Mazzoni in occasione della Milano Design Week 2018. Design, disegno, segno: il brand porta avanti la scelta di utilizzare lo Spazio Sperimentale del Flagship Store di Via Spiga 50 come vetrina creativa per dialogare con il pubblico. Un percorso artistico, raccontato nella moda attraverso l’arte, che vede come protagonista il mondo della musica attraverso sei ritratti inediti di icone musicali, che prendono spunto dall’ispirazione della collezione donna PE 2018 di Dondup. Da John Lennon a Elvis Presley, passando per Amy Winehouse e David Bowie, senza dimenticare Rihanna e Ariana Grande. Le sei immagini saranno esposte all’interno dello Spazio Sperimentale del Flagship Store in via Spiga 50, per tutta la settimana del Salone del Mobile.

Prima linea cucina per Bentley Home

Bentley Home presenta la sua prima collezione cucina
Bentley Home, la linea living della celebre casa automobilistica inglese, amplia la propria offerta e lancia al Salone del Mobile 2018 “Buxton”, la sua prima cucina, disegnata dall’architetto Carlo Colombo e caratterizzata da un design lineare e dalla ricchezza dei materiali. L’isola centrale, realizzata in larice, accoglie il monolitico top in marmo Calacatta Oro svasato agli angoli e caratterizzato da una scanalatura perimetrale. Lo scorrimento manuale crea un elegante piano snack e al contempo rivela un sottotop in acciaio e il modulo cottura. Lo spostamento laterale dell’elemento intermedio in larice svela un ulteriore superficie, rivelando l’attitudine hi-tech del progetto. L’assenza di maniglie nelle ante e l’apertura a gola, accentuano la sofisticazione e la pulizia delle forme. Il mobile contenitore in larice lucido spazzolato, a contrasto con ante in vetro fumé e molatura con motivo a rombi, impreziosisce la nuova cucina Bentley Home.

Stéphane Gerschel, Pomellato Global Brand Managing Director, al party organizzato per l'occasione il 18 aprile presso la boutique Pomellato di Via San Pietro all'Orto 17

Pomellato collabora con Lorenza Bozzoli
Pomellato svela una collaborazione creativa con Lorenza Bozzoli, che in occasione della Milano Design Week espone i propri originali “accessori d’arredo” presso le boutique del marchio di gioielli in Via Montenapoleone 17 e Via San Pietro all’Orto 17. Gli specchi “Couture Mirrors”, realizzati in esclusiva per il brand, sono personalizzati con profili di lunghe frange ondeggianti, così come i “Couture Pouf” con sedute in velluto e mix policromi.

Proraso con Tenax e BeHouse

Proraso e Tenax: un temporary café insieme a La Marzocco e BeHouse
Proraso e Tenax saranno presenti, in concomitanza con il Salone Del Mobile, a La Marzocco Temporary Café, un coffee shop in pieno quadrilatero della moda presso BeHouse, wunderkammer di opere, di marchi e di prodotti unici legati al mondo del lifestyle in Via Bigli 6. Nelle giornate di venerdì 20 e sabato 21 aprile, dalle 10.00 alle 19.00, La Marzocco Temporary Cafè diventerà un posto dove poter bere un caffè e concedersi un tradizionale grooming gratuito, previa prenotazione, dedicato a barba e capelli con i prodotti Proraso e Tenax. Proraso e Tenax sono marchi della fiorentina Ludovico Martelli, che ha recentemente acquistato anche il brand Sapone del Mugello.

Twinset con Somma

Twinset: inedita linea da tavola, nuovi gift e biancheria da letto con Somma
La collezione Twinset casa torna ad essere protagonista al Salone del Mobile 2018 dove, in concomitanza di Eurocucina e del Salone del Bagno, vengono presentati un’inedita linea dedicata alla tavola, nuovi disegni per la biancheria letto oltre a soffici ed eleganti gift. Ai disegni della collezione casa autunno/inverno 2018-19, Mon Amour, Sweet Macaron, Cherie e Jolie, si aggiungono le nuove proposte Brit e Sauvage. I toni scelti per la collezione, che spaziano da cromie pastello a tocchi di colore più vivaci, rispecchiano il DNA delle collezioni moda di Twin Set, mentre i materiali utilizzati, pregiati e di altissima qualità, ribadiscono la qualità e l’artigianalità di Somma, la cui produzione è sempre Made in Italy. Il madapolam di puro cotone viene utilizzato per i disegni più giocosi, il percalle 80 fili al cmq per stampe con effetto perlato e costruzioni di prodotto articolate, ed infine il raso 120 fili al cmq per i prodotti e i disegni più raffinati. Alla collezione dedicata al letto ed alle spugne si aggiunge il mondo tavola, con il disegno Mon Amour declinato nella nuova tonalità ecrù. Completano la collezione i gift, cestini in spugna e pochette accompagnati da lavette con logo. La decisione di ampliare l’offerta, presentando una casa completamente griffata Twinset arriva in seguito al successo della collezione nata dalla collaborazione tra la maison di moda e Somma, presentata in anteprima lo scorso anno al Salone del Mobile a Milano e poi nell’edizione invernale di Maison et Objet a Parigi.

Lo showroom di Alessandro Martorana arredato con Momenti

Alessando Martorana fa nascere una collaborazione con Momenti
Lo stilista Alessandro Martorana collabora per la prima volta con l’azienda di design Momenti, specializzata in soluzione d'arredo personalizzate, per la realizzazione da parte di quest’ultima del nuovo concept dello showroom di Via Della Spiga del couturier, presentato durante il Salone del Mobile, primo passo verso un nuovo e ambizioso progetto che tende a creare un forte connubio tra design e moda. “Il Progetto "Momenti Custom Alessandro Martorana" è dedicato a chi ricerca personalità e stile e potrà ispirare architetti e interior designer nello sviluppo dei propri concept a favore sia del residenziale che del mondo commerciale, con particolare riferimento a visual nel settore hospitality”, ha detto Alessandro Martorana. “La ricerca, lo stile, i caldi tessuti di Alessandro Martorana, vengono sviluppati nelle varie Texture utilizzate dalla Momenti per la realizzazione di rivestimenti e arredi che caratterizzano la nostra azienda”, hanno aggiunto i cofondatori di Momenti, Alexander e Matteo Bagnai.

Maryling e Anna Godeassi

Maryling collabora con Anna Godeassi
Un’installazione artistica firmata da Anna Godeassi impreziosisce durante la Milano Design Week la boutique di via Manzoni 37 del marchio di abbigliamento donna fondato nel 2010 a Milano, che per le sue creazioni s’ispira proprio alla’arte. In un dialogo serrato tra intarsi materici differenti si snoda una narrazione avvolgente e sperimentale che riveste, letteralmente, gli spazi della boutique di Maryling conducendo il visitatore in un universo onirico in cui la quotidianità indagata al femminile scrive uno speciale percorso, fatto di particolari vasi, canvas e tappeti.

"EticaLiving"

Slow+Fashion+Design e VGnewtrend presentano “EticaLiving”
Slow+Fashion+Design e VGnewtrend presentano “EticaLiving”, cobranding che sposa la filosofia slow al lusso di un'azienda leader nell’interior design. Il progetto nasce dalla volontà di sostenere la territorialità, l'artigianalità, l'etica e la bellezza, creando collaborazioni tra aziende, artigiani e professionisti. Le forme classiche di VGnewtrend, la ricerca di materiali sostenibili per le strutture e l'utilizzo di tessuti lavorati artigianalmente hanno dato vita a “EticaLiving”. Ogni singolo pezzo della linea (un divano, due poltrone, due poltroncine, due arazzi e un lampadario) farà parte di una serie a produzione limitata. Ciascuno è numerato e corredato delle informazioni professionali di tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione. Le linee asciutte degli arredi sono avvolte in velluto e jeans, quest’ultimo reso prezioso dalle mani di Flavio Ongaro che ha creato texture dal gusto suggestivo, ispirandosi a Mariano Fortuny e all’antica arte dello shibori. La particolarità dei tessuti costituisce l’unicità di “EticaLiving”: essi sono stati lavorati artigianalmente e per ogni elemento è stata decorata una pezza. Questa potrà essere riprodotta, ma non sarà mai identica a un’altra, data la sua produzione manuale. Le strutture interne, di lavorazione veneta, sono in legno, acciaio, schiuma all’acqua e kapok. L’intenzione non è fare una pura linea ecologica, bensì creare prodotti italiani, lavorati con professionalità e passione, in linea con la filosofia di Slow+fashion+design, creato da Alessandro Crosato (Fashion Designer Director) e Silvia Müller (Interior Designer).

Lamborghini e Karim Rashid ancora insieme

Automobili Lamborghini rinnova la collaborazione con Riva 1920 e Karim Rashid
Automobili Lamborghini rinnova la collaborazione con Riva 1920 e aggiunge due nuovi modelli ad “Authentic Living”, la collezione di complementi d’arredo firmata da Karim Rashid. In occasione del Salone del Mobile sono presentate le due nuove credenze: “Inkline”, concepita per la zona living, e “Rivar”, ideata per l’ufficio. Le due credenze vanno ad aggiungersi alla collezione presentata lo scorso 2017 composta da: sedia “Klutch”, tavolo “Speed”, divano “Dynamic”, e inoltre scrivania “Klip” e libreria “Finesse”, ora disponibili anche con finitura in fibra di carbonio. I materiali sono naturali ed autentici, come il legno massello di noce.

Richard Ginori

Richard Ginori celebra Giò Ponti al Salone del Mobile 2018
La riscoperta di una delle opere pontiane più straordinarie, il “Trionfo” da tavola per le ambasciate d'Italia ideato da Gio Ponti e realizzato dalla Manifattura Richard Ginori nella seconda metà degli anni Venti, insieme a nuovi oggetti artistici, sono esposti al Salone del Mobile 2018. Il “Trionfo” da tavola per le ambasciate d'Italia è una strepitosa composizione di oggetti in porcellana bianca con dettagli in oro zecchino che viene rieditato per la prima volta da Richard Ginori recuperando le forme e i disegni originali dell’archivio storico della Manifattura. Il Ministero degli Esteri italiano commissionò alla Manifattura Richard Ginori un centro tavola destinato a ornare – durante i pranzi di gala – i tavoli delle ambasciate più importanti, rappresentando l’arte italiana nel mondo con una delle sue espressioni più innovative e apprezzate: le porcellane di Doccia ideate da Gio Ponti. Richard Ginori porta alla luce l’originale creazione del prestigioso centrotavola progettato dal Maestro Ponti con la collaborazione di Tomaso Buzzi e modellato da Italo Griselli. Insieme al “Trionfo”, la collezione “Labirinto” in una nuova tonalità, la collezione “Totem” con nuovi oggetti personalizzabili, la collezione “Magnifico” declinata in grandi piatti e la nuova collezione “Il Giardino dell’Iris”, dipinta a mano, vengono mostrate nell’appuntamento internazionale con il design. 

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneSaloni / fiereEventi