Safilo: smentita ipotesi OPA del fondo Hal

Tensione nel settore dell'occhialeria: nella prima giornata della settimana (lunedì 29) il titolo del gruppo padovano Safilo è stato tra i più acquistati a Piazza Affari, chiudendo in aumento di oltre il 3% a 5,28 euro, dopo aver toccato un massimo di seduta a quota 5,56.

La sede direzionale di Safilo a Padova - safilogroup.com

Nelle sale operative citano ipotesi di stampa relative ad un possibile riassetto del gruppo dell'occhialeria. Si va dal lancio di un'OPA dell'azionista di riferimento Hal Holding, che controlla attualmente il 42,23% di Safilo, al possibile interesse di qualche fondo di private equity o di altri marchi del lusso. Non viene ritenuto credibile invece un avvicendamento nelle licenze, con la perdita di Dior o l'aggiunta di Chanel e Tom Ford.

Una fonte del gruppo ha comunque smentito che il fondo Hal abbia intenzione di mutare la propria quota societaria.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

OcchialiBusiness